Superbike Donington Superpole Tom Sykes distrugge il primato MotoGP!

Superbike Donington Superpole Tom Sykes distrugge il primato MotoGP!

Il britannico della Kawasaki stabilisce il record assoluto, 1’26″712, nove decimi sotto la MotoGP che però qui non corre dal 2009. Savadori in prima fila

Commenta per primo!

Fantastica Superpole a Donington. Giù il cappello davanti alla straordinaria prestazione di Tom Sykes, capace di scendere fino a 1’26″712, il giro più veloce mai fatto da un motociclistca sul saliscendi dell’East Midlands.

La MotoGP qui non corre dal 2009 quindi il raffronto non è tecnicamente attendibile, però fa affetto pensare che la top class più veloce qui dentro è stata la Honda di Daniel Pedrosa, 1’27″676. Tom il Matto, dieci anni dopo, ha migliorato questo limite di nove decimi, limando tre decimi al suo “personale” 2015. Per Sykes si tratta della pole numero 35, la terza in stagione. Kawasaki taglia il traguardo delle 57 partenze al palo.

La Ducati è risorta con Chaz Davies, eccellente secondo tempo pur avendo perso una moto e quaranta minuti nell’incidendio nelle seconde libere. Ma sarà difficile per la Rossa recuperare il gap dalla Kawasaki. In ottica Mondiale però il riferimento è Jonathan Rea, che parte in seconda fila con il 4° tempo.  Il nordirlandese riparte con 42 punti di vantaggio su Davies.

A retrocedere Rea in seconda linea è stato il fantastico Lorenzo Savadori, per la prima volta in prima linea (terzo tempo) con l’Aprilia Iodaracing. Il 22enne cesenate ha oscurato un po’ Davide Giugliano che dopo un venerdì da leone (secondo) si è spento sul più bello: 5° posto. La seconda fila è completata dalla BMW di Jordi Torres.

Il via di gara 1 alle 16 italiane.

Foto Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy