Superbike: Dal 2019 il Mondiale andrà in Irlanda del Nord

Superbike: Dal 2019 il Mondiale andrà in Irlanda del Nord

Dorna annuncia l’accordo triennale con il nuovo tracciato di Lake Torrent, a casa di Jonathan Rea

Commenta per primo!
Superbike: Dal 2019 il Mondiale andrà in Irlanda del Nord

L’avevamo anticipato lo scorso settembre, adesso è  ufficiale: Dorna ha annunciato che il Mondiale Superbike andrà dal 2019 in Irlanda del Nord.

L’emittente BBC Norther Ireland oggi ha messo in onda un ampio servizio con tanto di intervista a Daniel Carrera, direttore del WorldSBK. “Siamo lieti di aggiungere un round in Irlanda del Nord al campionato del Mondo, il circuito di Lake Torrent è un progetto fantastico che fornirà una struttura di alta classe per concorrenti e visitatori“, ha affermato il manager Dorna. “Siamo orgogliosi che i rappresentanti di Manna Developments e Mid Ulster  (due società private che hanno investito nella costruzione del circuito, ndr) abbiano scelto il WorldSBK come il loro evento principale per la promozione internazionale del circuito e della regione. Saèpiamo che la corretta gestione di questo tipo di struttura potrebbe offrire alla comunità locale la creazione di posti di lavoro, tempo libero e turismo: con la grande tradizione e cultura del motociclismo nell’Irlanda del Nord, sono sicuro che questo evento potrebbe diventare un punto di riferimento nel nostro campionato nel prossimo futuro

Il circuito sorge nella zona di Coalisland, a circa 40 chilometri da Belfast. Misura circa 3700 metri e i lavori dovrebbero essere finiti ad inizio 2019. E’ una bella notizia per il tre volte campione del Mondo Jonathan Rea che però da tempo non vive più in Irlanda del Nord ma a Castetown, all’Isola di Man.

Lake Torrent Circuit
I lavori a Lake Torrent, oggi

Foto: MCN Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy