Superbike Com’è andata la Thailandia su Mediaset?

Superbike Com’è andata la Thailandia su Mediaset?

Oltre due milioni di persone hanno visto le gare di Buriram: è la somma totale di tutte le trasmissioni su tutte le reti Mediaset. Servirebbero i dati disaggregati per capire meglio

Commenta per primo!

Più di due milioni di spettatori: è questo il dato comunicato da Mediaset riguardo gli ascolti del round Thailandia del Mondiale Superbike, sabato 12 e domenica 13 marzo.

La rete del Biscione ha diffuso solo il dato “aggregato”, cioè la somma di tutte le trasmissioni su tutte le reti, cioè Italia1 e Italia2, in entrambe le giornate. La cifra esatta è 2.062.000 con un picco di 8.43% sul pubblico attivo.

E’ un dato positivo ma per fare valutazioni più accurate avremmo avuto bisogno dei singoli risultati per ciascuna trasmissione. La Thailandia è stata offerta sia in diretta, alle 10 di mattina nei due giorni, che in replica alle 14, sempre su Italia1. E’ quindi da scontare l’effetto fuso orario, però ampiamente compensato dalla doppia emissione (diretta e replica). Tralasciando la Superpole trasmessa solo su Italia alle 8.30 di sabato, per le gare viene una media di circa 500 mila spettatori a trasmissione. Tanti? Pochi?

Ricordiamo che il picco di una singola diretta Italia1 risale ad Assen 2013 quando si registrarono alle 13 ben 1,6 milioni. Per capire se l’anticipo al sabato in TV funziona bisognerà aspettare i round europei, magari anche due-tre per una migliore valutazione. Non ci sarà l’effetto fuso, ma neanche la replica. Inoltre speriamo di avere i dati disaggregati trasmissione per trasmissione: il “gran totale” serve per far rumore ma non  aiuta a valutare.

Dal conto manca Eurosport, che non diffonde i dati ma si stima faccia 20-30 mila spettatori a diretta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy