Superbike Calendario 2017, l’India può attendere

Superbike Calendario 2017, l’India può attendere

Rimandato al 2018 (se tutto va bene) lo sbarco al Buddh Circuit di Nuova Delhi. Accantonata definitivamente l’ipotesi Monza, nel 2017 il calendario sarà identico all’attuale.

Commenta per primo!

La Superbike 2017 non andrà in India. Il promoter Dorna avrebbe voluto allargare ulteriormente l’orizzonte ad Oriente, forte della positiva esperienza della Thailandia dove si sono già disputate due edizioni. Ma pur in presenza di un accordo già firmato con il Buddh Circuit, alle porte di Nuova Delhi, si dovrà aspettare (almeno) il 2018.

L’organizzazione locale in India  non offre ancora sufficienti garanzie di efficenza per un evento di portata Mondiale e gli spagnoli non vogliono ripetere la brutta figura del 2013, quando l’evento – contrattualizzato dal precedente gestore Infront-Flammini – non si potè disputare perchè il promoter locale non aveva le risorse per far fronte a tutti gli impegni.

Veduta aerea del Buddh Circuit di Nuova Delhi
Veduta aerea del Buddh Circuit di Nuova Delhi

Un’altra grana da risolvere riguardo il calendario 2017 è il round americano. Dorna ha un accordo con Scramp, l’associazione di volontari che gestisce Laguna Seca. Il contratto però è in scadenza e la Contea di Monterey proprietaria dell’impianto dovrà fare una regolare gara di appalto. Non è così scontato che Scramp rimanga gestore, tantomeno se chi dovesse subentrare sarà interessato a rilevare l’impegno assunto con la Superbike.

Scartata l’ipotesi indiana e ammesso che gli Usa siano in salvo, è assai probabile che il calendario 2017 avrà 13 round, gli stessi di adesso. Riguardo l’Italia è in stand by Monza, in attesa che gestione dell’impianto e autorità pubbliche decidano se e come modificare il tracciato. Per adesso è tutto fermo, per cui l’ipotesi di riportare la Superbike in Brianza è accantonata. Le tappe italiane resteranno a Imola e Misano. I round 2017 saranno gli stessi di oggi, speriamo senza lo stop di tre mesi in piena estate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy