Superbike Aragon Prove 2: Marco Melandri davanti alle Kawasaki

Superbike Aragon Prove 2: Marco Melandri davanti alle Kawasaki

L’ex iridato alza il ritmo e conclude la seconda sessione davanti a Jonathan Rea e Tom Sykes. Chaz Davies 4° tempo

di Redazione Corsedimoto
Chaz Davies

Marco Melandri sale al vertice nella seconda sessione di prove libere del terzo round Mondiale Superbike al Motorland di Aragon. Il ducatista precede le Kawasaki di Jonathan Rea e Tom Sykes, e anche il compagno di squadra Chaz Davies (nella foto d’apertura) in testa per quasi tutto il turno ma superato di slancio nelle battute finali. Il grande potenziale della Panigale su questo tracciato è confermato dal settimo crono di Xavi Fores e dal nono tempo di Michael Rinaldi, al debutto ufficiale nel Mondiale.

METEO – Al mattino, nelle libere 1, i piloti avevano dovuto fare i conti con asfalto bagnato e freddo pungente, appena 10°C. Poi il cielo si è aperto e l’intera sessione si è svolta sull’asciutto e con temperature di aria e asfalto in progressivo aumento. Nella prima fase è stato Chaz Davies, che qui ha già vinto sei volte, a condurre le danze. Marco Melandri è balzato davanti proprio all’ultimo passaggio, inseguito da Jonathan Rea leader del Mondiale (per due punti proprio sull’italiano) e dall’altra Ninja di Sykes che ha fatto il terzo tempo con il riferimento di Chaz Davies di poco davanti a lui.

GLI ALTRI – In quinta posizione c’è la Yamaha R1 di Michael van der Mark, seguono la MV Agusta di Jordi Torres e la Ducati di Xavi Fores, terza forza del Mondiale. Poi Alex Lowes, con la seconda Yamaha, Rinaldi e Lorenzo Savadori che precede di poco il nuovo compagno di squadra Davide Giugliano che sostituirà Eugene Laverty per tre round: qui, ad Assen settimana prossima e a Imola il mese prossimo. La terza e conclusiva sessione di giornata (sempre della durata di 40 minuti) è in programma alle 16:05.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy