Superbike, Aragón: Dodicesimo posto di valore per Jake Gagne in Gara 2

Superbike, Aragón: Dodicesimo posto di valore per Jake Gagne in Gara 2

Il pilota americano si è reso protagonista di una bella battaglia, chiudendo appena fuori dalla top ten. Il compagno di squadra Camier, infortunato in Gara 1, ha lasciato l’ospedale.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Il round di Aragón si chiude con un doppio piazzamento in zona punti per Jake Gagne, unico alfiere del Red Bull Honda World Superbike Team in azione visto l’infortunio del compagno di squadra Leon Camier in Gara 1. Il pilota americano continua a progredire in sella alla sua CBR1000RR Fireblade SP2, completando così il suo miglior fine settimana nel Campionato del Mondo Superbike. Si torna in pista già la prossima settimana, di scena questa volta sul tracciato di Assen.

Ottimo lo scatto iniziale, che ha visto Gagne risalire di alcune posizioni portandosi provvisoriamente in top ten. Da quel momento è stata una dura battaglia per mantenere il piazzamento, mostrando un ritmo particolarmente competitivo da metà gara in poi e rendendosi protagonista di un’intensa lotta col pilota Kawasaki Román Ramos: alla fine l’americano ha tagliato il traguardo in dodicesima posizione, staccato di appena un decimo dal rivale spagnolo. Questo risultato permette a Gagne di portarsi al 15° posto in classifica generale con 17 punti, mentre Camier è 8° con 42 punti.

Jake Gagne
“Abbiamo realizzato qualche cambiamento nel corso del warm up e ne sono stato contento, mi ha aiutato molto soprattutto in fase di frenata. La fiducia è aumentata e sono partito molto bene, portandomi in top ten nei primi giri. La Fireblade ha lavorato bene e mi ha permesso di mantenere un buon ritmo nel corso della gara, anche se negli ultimi giri ho avuto qualche problema di grip al posteriore. In generale sono contento del fine settimana e ho ottenuto punti in entrambe le gare: sto migliorando in sella a questa moto ed è un buon biglietto da visita per Assen, che avrà luogo la prossima settimana.”

Kervin Bos – Team Manager
“Oggi abbiamo assistito ad un’altra ottima prestazione da parte di Jake, che ha lottato per la top ten e poi ha gestito la gara per riuscire ad ottenere il miglior piazzamento possibile. Jake ha chiuso a punti in entrambe le gare, per lui si tratta del miglior fine settimana vissuto finora. La prossima settimana saremo ad Assen, un tracciato che il nostro pilota conosce molto bene, quindi speriamo che quanto ottenuto finora gli dia fiducia per i prossimi round. Abbiamo avuto anche buone notizie da Leon, che ha lasciato l’ospedale di Alcañiz e sta tornando a casa in Andorra: gli auguriamo il meglio e continueremo a monitorare i suoi progressi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy