Superbike Anche Tom Sykes rinnova con la Kawasaki

Superbike Anche Tom Sykes rinnova con la Kawasaki

La Kawasaki strappa anche il rinnovo di Tom Sykes e completa la formazione 2017-2018

Commenta per primo!

La Kawasaki va più forte in pista e anche sul mercato piloti. Dopo essersi assicurato il rinnovo di Jonathan Rea, la formazione campione del Mondo Superbike strappa anche il (faticoso) rinnovo con Tom Sykes. Anche l’iridato 2013 ha firmato per due anni. Quindi per il 2017-2018 la Kawasaki è a posto.

Adesso tocca alle altre rispondere, Ducati per prima. Confermato (sempre per due anni) l’intoccabile Chaz Davies la Rossa è a caccia di un top rider. Difficile che Davide Giugliano venga confermato, si sta sondando il terreno in MotoGP. Dove però i pezzi grossi sono già al sicuro, compreso Aleix Espargaro che nei prossimi giorni dovrebbe essere annunciato da Aprilia.

Sykes è arrivato in Kawasaki nel 2010, trovando una situazione diametralmente opposta a quella di adesso. La moto non andava,  era la cenerentola della Superbike. Anch’egli era reduce dalla difficile stagione in Yamaha ufficiale a fianco di Ben Spies: il texano vinse il Mondiale al primo colpo, lui finì nono, senza vincere mai. In tre anni Tom il Matto ha riportato la Kawasaki sul trono iridato, come non succedava dal 1993 con Scott Russell. In sette stagioni ha conquistato 30 vittorie e 76 podi, cifre da grandissimo pilota.

Prima di rinnovare con Kawasaki Sykes aveva parlato anche con Ducati e Yamaha. Ma poi deve aver capito che per provare a battere Jonathan Rea non c’è di meglio che disporre dello stesso pacchetto tecnico e dello stesso potenziale come squadra.

Sono davver molto eccitato di aver raggiunto un nuovo accordo biennale con KRT (Kawasaki Racing Team) e KHI (Kawasaki Heavy Industries)” ha commentato Tom via comunicato ufficiale. “La nuova versione della ZX-10R ha già dimostrato il proprio potenziale in questa stagione e c’è ancora un grosso potenziale da esprimere. E’ il miglior pacchetto nel Mondiale Superbike e sono grato a KHI di puntare ancora su di me come pilota.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy