Superbike 2018: Barni Racing Team rinnova con Xavi Forés

Superbike 2018: Barni Racing Team rinnova con Xavi Forés

La formazione bergamasca, satellite Ducati, per la terza stagione consecutiva con il pilota spagnolo

Commenta per primo!
Xavi Forés confermato dal team Barni per il terzo anno consecutivo

Il Barni Racing Team e Xavi Forés ancora insieme. Per il terzo anno consecutivo sarà il talentuoso pilota spagnolo a guidare la Ducati Panigale R del team bergamasco nel Campionato Mondiale  Superbike 2018.

Forés, 32enne originario di Llombai, in Spagna, ha iniziato la sua carriera nel 2000 guidando una 125 cc nella serie oggi chiamata FIM CEV Repsol e collezionando tre titoli: il Campionato CEV Superbike nel 2010 e 2013 e il Campionato IDM Superbike tedesco nel 2014. Il pilota spagnolo ha fatto il suo debutto  insieme a BMW e nella stagione 2015 è passato al team Aruba.it Ducati Racing sostituendo l’infortunato Davide Giugliano nelle gare di Aragon, Assen e Losail. Dal 2016 è entrato a far parte del Barni Racing Team, in quella stagione ha conquistato un terzo posto in Gara 2 nella tappa tedesca di Lausitzring, primo podio del Barni Racing Team nel World SBK. Nel campionato 2017 Forés ha terminato al settimo posto della classifica generale con tre quarti posti come miglior risultato ad Assen, Imola e Magny Cours.

“Restare nel Barni Racing Team era il mio primo desiderio, conosco già la moto, conosco il team e mi sento molto a mio agio, oramai siamo come una piccola famiglia” ha commentato Xavi Forés. “Nell’ultima stagione abbiamo fatto importanti progressi, siamo l’unico team privato che riesce a competere – e a volte anche a stare davanti – con team ufficiali. Ripartire dalle certezze della scorsa stagione è importante anche per la mia carriera. Per tutti questi motivi sono davvero felice del rinnovo e non vedo l’ora di arrivare a febbraio in Australia per la prima gara della stagione 2018. Sono sicuro che cresceremo ancora e saremo in grado di lottare per il podio quasi in ogni gara”.

Il team principal Marco Barnabò ha commentato: “Sono molto felice di poter confermare Xavi per il terzo anno consecutivo, per noi è molto importante poter continuare il percorso che abbiamo iniziato insieme nel 2016. Nell’ultima stagione abbiamo fatto grandi passi in avanti e dare stabilità al nostro progetto è importante per avvicinarci sempre di più alle squadre ufficiali. A volte abbiamo patito un po’ l’inesperienza rispetto ad altri team e poter ripartire con lo stesso pilota, la stessa moto e la stessa squadra è certamente un vantaggio, spero che questo ci permetta di migliorare il risultato della scorsa stagione sia come punti che come piazzamento finale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy