Superbike 2017 Xavi Forés resta con Barni Racing Team

Superbike 2017 Xavi Forés resta con Barni Racing Team

La squadra bergamasca conferma il talentuoso spagnolo e l’accordo di collaborazione tecnica con Ducati Corse

Commenta per primo!

Barni Racing Team conferma il talentuoso Xavi Forés come unico pilota nel Campionato Mondiale Motul FIM Superbike 2017, che correrà per il secondo anno consecutivo in sella alla Ducati Panigale R del team bergamasco.

 Forés, 30 anni e originario di Llombai in Spagna, ha iniziato la sua carriera nel 2000 guidando una 125 cc nella serie oggi chiamata FIM CEV Repsol e collezionando tre titoli: il Campionato CEV Superbike nel 2010 e 2013 e il Campionato IDM Superbike tedesco nel 2014. Il pilota spagnolo ha fatto il suo debutto in WorldSBK a Imola cinque anni fa insieme a BMW e nella stagione 2015 è passato in Aruba.it Ducati Racing sostituendo l’infortunato Davide Giugliano nelle gare di Aragon, Assen e Losail. Nel 2016, come migliori risultati, Forés ha ottenuto, insieme al team Barni, un terzo posto in Gara 2 nella tappa tedesca di Lausitzring e quattro quarti posti.

“Sono molto contento di poter correre ancora con il team Barni” dichiara il pilota. “Penso che un altro anno insieme sia proprio quello che serve a entrambi per mettere in pratica ciò che abbiamo imparato nella stagione 2016. Fin dall’inizio ho avuto ben chiara l’idea di rimanere in Ducati, nella squadra di Marco Barnabò, che mi garantisce la possibilità di usufruire di materiale competitivo e di potermi confrontare direttamente con i team ufficiali. Il nostro obiettivo per il prossimo anno è quello di lottare per il podio a ogni tappa, anche se il livello sarà sicuramente alto. Abbiamo finito la stagione carichi, importanti novità ci aspettano e riusciremo a essere competitivi esattamente come gli altri. Ringrazio tantissimo Marco e tutta la squadra per la fiducia. Guardiamo avanti!”

Soddisfatto anche il proprietario della squadra Marco Barnabò: “Abbiamo concluso una stagione positiva e credo che, grazie all’esperienza maturata quest’anno dal pilota e dal team, ci siano buoni margini di crescita per ottenere risultati ancora più importanti nella prossima stagione. Abbiamo investito molto nella competitività della moto con l’obiettivo di migliorare ulteriormente e concretizzare più punti possibili nel 2017. Sono molto contento di poter confermare per il secondo anno consecutivo Xavi Forés, che ha dimostrato di essere un pilota dotato di grande talento e in grado di affrontare nuove sfide su piste per lui sconosciute. Sono convinto che insieme riusciremo a raggiungere traguardi sempre più ambiziosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy