Superbike: 1,4 milioni di spettatori per il round Donington

Superbike: 1,4 milioni di spettatori per il round Donington

Ascolti raddoppiatti rispetto al 2017, quando le gare erano partite alle 16 italiane. Il confronto con il 2012

di Redazione Corsedimoto

Superbike, 1.359.000 spettatori hanno seguito il sesto round a Donington sulle reti Mediaset, con una share del 7% sul pubblico attivo. Si tratta del dato ufficiale diffuso dall’emittente ottenuto dalla somma delle gare di sabato e domenica, su tutte le reti (Italia 1 ed Italia 2). Un anno fa le gare della tappa britannica erano partite alle 16 italiane, e l’ascolto era crollato a 657.000, sempre tutto compreso. Il ripristino degli orari normali (le 13 locali, le 14 in Italia) ha garantito il raddoppio del pubblico televisivo.

RAFFRONTO – Per curiosità siamo andati a spulciare i dati del passato per capire se davvero l’anticipo di gara 1 al sabato sia così decisivo per gli ascolti. Nel 2012 (ultimo anno di gestione Infront-Flammini) la tappa di Donington venne trasmessa da La7. In quella stagione le gare erano entrambe di domenica e partirono alle 13  e alle 16.30 italiane. Gli ascolti furono i seguenti: gara 1 1.077.000 (share 7,59%), gara 2 659.000 (share 4.29%) complessivamente 1.736.000 spettatori, 377.000 in più rispetto a domenica scorsa. Nell’edizione 2012 vinsero Marco Melandri con la BMW e Jonathan Rea con la Honda.

PUBBLICO – L’affuenza in circuito quest’anno è stata: venerdi 7.289, sabato 11.242 e domenica 13.809, per complessivi 32.340 spettatori. Rispetto al 2017 si sono persi 4.699 spettatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy