Team Pedercini in Superbike con Alex Lundh e Federico Sandi

Team Pedercini in Superbike con Alex Lundh e Federico Sandi

I due piloti del Team Pedercini per il mondiale 2013

Commenta per primo!

Il Team Pedercini ha annunciato i due piloti che saliranno in sella alle Kawasaki Ninja ZX-10R nel Mondiale Superbike 2013. Accanto al riconfermato Alexander Lundh, svedese che aveva esordito in SBK con Pedercini in occasione della prova al Moscow International Raceway, correrà Federico Sandi, al ritorno a tempo pieno in Superbike dopo precedenti apparizioni da wild card con Ducati Althea e la comparsata con Grillini BMW lo scorso anno a Misano Adriatico. Per Alexander Lundh, pilota scandinavo ex-vice-Campione Superbike in madrepatria con trascorsi in Supersport e Moto2, la possibilità di migliorare i risultati raggiunti negli ultimi 4 round (Mosca, Nurburgring, Portimao, Magny Cours) lo scorso anno. “Sono davvero felice di restare nel mondiale Superbike con il team Pedercini“, afferma il pilota svedese, 4 piazzamenti a punti sempre in 14° posizione. “La mia prima esperienza nel 2012, in un campionato difficile ma proprio per questo affascinante, è stata indimenticabile e quest’anno darò il massimo per migliorare i risultati ottenuti lo scorso anno. Ho trovato subito un buon feeling con tutta la famiglia Pedercini che reputo dei seri professionisti e con i quali siamo sulla stessa lunghezza d’onda per quanto riguarda gli obiettivi da raggiungere in questa stagione. Sono ansioso di tornare in sella alla mia Kawasaki ZX-10R nei test di Jerez di fine Gennaio e sono molto determinato a disputare una grande stagione 2013″. Affronterà invece la sua prima stagione completa nel Mondiale Superbike per Federico Sandi, trascorsi in 125, 250, CIV e Superstock 1000. “Sono davvero felice per l’accordo raggiunto con la famiglia Pedercini. Entrambi abbiamo voglia di ottenere dei buoni risultati e la moto è senza dubbio competitiva. Finalmente farò una stagione completa nel mondiale Superbike e questo sarà per me di grande stimolo. Voglio raccogliere i frutti delle esperienze fatte in questi anni in molte categorie diverse ed il mio obiettivo è quello di stare costantemente nei primi dieci, anche se so che in Superbike ci sono tanti piloti e moto ufficiali. Sono contento di poter farei i test a fine gennaio a Jerez e successivamente quelli in Australia, perché mi permetteranno di trovare un buon feeling con la squadra e con la moto. Non vedo l’ora che inizi il campionato“. Federico Sandi esordirà in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Pedercini in occasione della due-giorni di test in programma a Jerez de la Frontera il 22-23 gennaio prossimi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy