Superbike: wild card e sostituzioni per il Round in Australia

Superbike: wild card e sostituzioni per il Round in Australia

Matt Walters con Pedercini, Jed Metcher wild card

di Redazione Corsedimoto

Due novità ‘locali’ prenderanno parte al round inaugurale del World Superbike 2015 al Phillip Island Grand Prix Circuit. Da wild card correrà il Campione Europeo Superstock 600 2011 Jed Metcher (Kawasaki ZX-10R del Race Center Demolition Plus), mentre con la seconda Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Pedercini ripeterà l’esperienza dello scorso anno Matt Walters. Jed Metcher (Race Center Demolition Plus) Kawasaki Ninja ZX-10R #77 Unica wild card al via designata da MA (Motorcycling Australia), Jed Metcher, 24enne di Eltham, esordirà nel World Superbike questo fine settimana a Phillip Island dopo essersi laureato nel 2011 Campione Europeo Superstock 600 con una Yamaha R6 del MTM Racing Team. Successivo a questo exploit, Metcher ha militato nel Mondiale Supersport con il Team Rivamoto, nell’IDM Supersport con il Team Suzuki Mayer mentre, lo scorso anno, si è alternato in pista in diversi campionati: negli ultimi round del British Superbike con PR Racing Kawasaki (7° assoluto all’esordio in Gara 1 ad Assen), Superstock 1000 FIM Cup con una Ducati 1199 Panigale R dell’EAB Racing Team, ma anche nell’Australian Superbike. Proprio nell’ASBK Metcher ha corso con una Kawasaki Ninja ZX-10R del Race Center, giocandosi la vittoria nelle tre gare in programma. Atteso al via di tutto il BSB 2015 sempre con PR Racing Kawasaki, Metcher ha trovato i fondi per presenziare al round di casa del World Superbike. “Sono davvero impaziente di affrontare questo impegno nel WSBK da wild card sul mio tracciato di casa“, ha ammesso Jed Metcher. “Con tutto il team Race Center cercheremo di dar prova del nostro valore, partendo dalla buona messa a punto trovata nei test“. Oltre alle prove ufficiali Dorna, Metcher ha provato a Phillip Island lo scorso mese di gennaio e ad inizio febbraio al Broadford Raceway sempre con la Kawasaki del Team Race Center Demolition Plus, per l’occasione caratterizzata da una livrea ‘aussie’. Matt Walters (Team Pedercini) Kawasaki Ninja ZX-10R #12 Accanto al Campione del Mondo ‘EVO’ in carica David Salom, per l’atto inaugurale del Mondiale Superbike 2015 il Team Pedercini ha deciso di avvalersi di un pilota australiano a cui affidare la seconda Kawasaki Ninja ZX-10R. Si tratta di Matthew ‘Matt’ Walters, 22enne originariamente iscritto all’evento in qualità di wild card e già pilota della compagine di Volta Mantovana proprio a Phillip Island lo scorso anno in sostituzione dell’infortunato Luca Scassa. Laureatosi nel 2010 Campione nazionale australiano Superstock 600 tanto da disputare con Provec Racing l’atto conclusivo dell’Europeo STK600 2011 all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, successivamente Walters è passato con successo alle 1000cc sempre con l’investitura di pilota Kawasaki Motors Australia. Terzo nella Formula Xtreme 2012, nel 2013 si è assicurato il titolo dell’Australasian Superbike Championship con il team Rover Coaches/Kawasaki Connection, aggiudicandosi anche la vittoria nell’Australian ProStock 1000 nell’ambito dell’ASBK. Lo scorso anno Walters era stato convocato dal Team Pedercini all’ultim’ora in sostituzione dell’infortunato Luca Scassa proprio a Phillip Island, ma a sua volta una brutta caduta alla curva 11 nel corso della terza sessione di prove libere lo costrinse al forfait.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy