Superbike: verso i test collettivi al Motorland Aragon

Superbike: verso i test collettivi al Motorland Aragon

Aprilia, BMW, Kawasaki, Suzuki e Ducati Althea in pista

Commenta per primo!

Dopo l’antipasto di soltanto una soleggiata giornata di prove a Magny Cours, per la Superbike dal 27 al 29 ottobre è in programma la prima vera sessione di test in proiezione 2011 al Motorland Aragon. Cinque top team regolarmente presenti, occasione per verificare il livello di competitività dei nuovi abbinamenti moto-piloti a meno di un mese dalla chiusura dell’intensa stagione 2010. Sul nuovissimo impianto “Motorland Aragon” situato nei pressi di Alcaniz che ospiterà per la prima volta il World Superbike il 19 giugno 2011, tornerà in azione Max Biaggi, al primo test da Campione del Mondo in carica. Trovato e ufficializzato (finalmente) il rinnovo contrattuale con Aprilia, il “Corsaro” lavorerà nella messa a punto della propria RSV4 Factory affiancato da Leon Camier, di ritorno in pista dopo l’infortunio rimediato al Nurburgring con operazione al seguito.

Grandi novità in BMW: nuovo staff tecnico e dirigenziale (Bernhard Gobemeir al posto di Berthold Hauser), nuove motivazioni con il grande colpo di mercato Leon Haslam. Il vice-campione 2009 proverà, insieme a Troy Corser, la BMW S1000RR in configurazione 2011 dopo aver già trovato un buon feeling in sella in quel di Magny Cours.

Per il Team Suzuki Alstare si proseguirà nel lavoro di messa a punto per consentire a Michel Fabrizio di dare il massimo con la GSX-R 1000 dopo un triennio di gare con Ducati: le sensazioni, espresse dal pilota romano a Magny Cours, sono state positive, abbastanza per motivare la squadra a ripetere l’eccezionale stagione 2010 seppur con una sola moto schierata per le scelte della casa madre.

Con l’addio del team ufficiale, sarà l’Althea Racing a difendere i colori Ducati al Motorland Aragon con Carlos Checa che proverà la 1198 prima di trasferirsi a Estoril per correre la prima di due gare in MotoGP con Pramac Racing in sostituzione di Mika Kallio. Attese nei prossimi giorni novità per il secondo pilota ancora da definire.

Per chiudere, la Kawasaki vuole dar seguito ai promettenti primi test con la nuova Ninja ZX-10R: Tom Sykes e Katsuaki Fujiwara in pista aspettando Vermeulen e Lascorz, ma anche la moto 2010 ai box per ogni evenienza, anche per preparare l’imminente Macau Grand Prix dove il Paul Bird Motorsport sarà presente con Stuart Easton e Keith Amor.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy