Superbike: Vermeulen “La Kawasaki nel complesso va bene”

Superbike: Vermeulen “La Kawasaki nel complesso va bene”

Parla l’australiano dopo le prove sul circuito di Almeria

Commenta per primo!

Più si va avanti, più si ha la sensazione che la Kawasaki ingaggiando Chris Vermeulen ha fatto la scelta giusta. Se per voce del massimo responsabile Ichiro Yoda i piloti sono stati l’anello debole della catena nel 2009, con l’australiano si potrà contare su di un pilota veloce e con l’esperienza necessaria per sviluppare la moto. Anche nei recenti test di Almeria ci sono stati dei progressivi miglioramenti sulla Ninja ZX-10R, che hanno convinto Vermeulen del potenziale della moto che poi, tutto sommato, non va così male.

I test di Almeria sono andati bene“, afferma Chris Vermeulen. “Era la mia prima volta su questo tracciato e si trattava della seconda occasione di lavorare con i ragazzi del team. Abbiamo continuato a provare sui riferimenti dei test di Cartagena per capire quali modifiche fare alla moto in termini di telaio e sospensioni.

La moto complessivamente ha funzionato bene, ma ci sono delle aree su cui dobbiamo migliorare, in particolare sull’anteriore dove abbiamo bisogno di qualche dato in più. Adesso proviamo a Jerez che è un circuito che conosco molto bene per cui mi aspetto dei miglioramenti“.

Proprio oggi per Chris Vermeulen ed il team Kawasaki Superbike si chiuderanno le prove sul circuito dell’Andalusia, ultime prove prima di tornare in azione soltanto nel mese di gennaio per poi dare l’assalto al World Superbike con la prima gara in programma a Phillip Island, circuito di casa dell’ex iridato Supersport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy