Superbike: test Kawasaki a Cartagena, Vermeulen soddisfatto

Superbike: test Kawasaki a Cartagena, Vermeulen soddisfatto

Ha conosciuto il Paul Bird Motorsport in Spagna

Commenta per primo!

Due giorni di prove a Cartagena hanno reso Chris Vermeulen soddisfatto. Nel comunicato rilasciato da Kawasaki in merito ai test sul circuito spagnolo, l’australiano ha espresso le prime valutazioni “ufficiali” in merito alla Ninja ZX-10R con cui tornerà nel World Superbike l’anno prossimo. Il Campione del Mondo Supersport 2003, dopo “l’assaggio” di Autopolis, ha avuto ben due giorni di prove per scoprire le novità tecniche per la prossima stagione (soprattutto, guarda un pò, di elettronica) e instaurare un bel rapporto con il Paul Bird Motorsport, squadra ufficiale di Akashi nella categoria.

Per me è stato il primo vero test con la Kawasaki“, afferma l’ex pilota Suzuki in MotoGP. “Ho lavorato per la prima volta anche con i ragazzi della squadra, tutti erano motivati ed eccitati per questa nuova esperienza, abbiamo lavorato molto bene insieme. Non era il tempo sul giro che cercavamo, ma tutto sommato i riferimenti cronometrici sono stati promettenti, soprattutto pensando che abbiamo lavorato un pò su tutto, elettronica, sospensioni, telaio, motore“.

Vermeulen ed il Kawasaki World Superbike Racing Team proseguiranno i test nelle prossime settimane in Spagna a Jerez, tradizionale meta di tutti i team Kawasaki d’Europa a fine dicembre, dove in un circuito maggiormente conosciuto l’australiano potrà valutare meglio il potenziale in ottica 2010 della propria Ninja ZX-10R.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy