Superbike: svelato il calendario provvisorio 2011

Superbike: svelato il calendario provvisorio 2011

Da definire due tappe, si inizia il 27 febbraio in Australia

Commenta per primo!

La Federazione Motociclistica Internazionale (FIM) ha pubblicato la prima “bozza” del calendario 2011 della Superbike. Sempre 13 le date fissate in agenda, anche se con qualche novità rispetto a quanto trapelato di recente. Innanzitutto restano da assegnare due date: quella del 27 marzo e del 25 settembre, con in ballo circuiti italiani (Imola, Mugello…).

Cambio di date anche per la tappa spagnola al Motorland Aragon di Alcaniz, posticipata al 19 giugno rispetto alla data originariamente fissata (3 aprile) per via della concomitanza con la MotoGP a Jerez de la Frontera.

A proposito, in quali weekend ci sarà lo “scontro” MotoGP-Superbike? Il 12 giugno (MotoGP a Silverstone, SBK a Misano) ed il 4 settembre (MotoGP Misano, Superbike Nurburgring). Una buona notizia per gli appassionati.

Aspettando l’annuncio delle due restanti tappe in calendario, l’appuntamento è già fissato per il 27 febbraio a Phillip Island con la chiusura della stagione prevista il 16 ottobre a Portimao, come nel biennio 2008-2009. Piccola parentesi, Superstock 1000 e 600 correranno le gare europee, mentre restano da definire le trasferte extra-europee anche per il mondiale Supersport (tappa USA a rischio?).

Superbike World Championship 2011
Il Calendario provvisorio

27/02: Phillip Island (Australia)
27/03: da annunciare (Europa)
17/04: Assen (Olanda)
08/05: Monza (Italia)
30/05: Salt Lake City (USA)
12/06: Misano (San Marino)
19/06: Motorland Aragon (Spagna)
10/07: Brno (Repubblica Ceca)
31/07: Silverstone (Regno Unito)
04/09: Nurburgring (Germania)
25/09: da annunciare (Italia)
02/10: Magny Cours (Francia)
16/10: Portimao (Portogallo)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy