Superbike: Suzuki Alstare annuncia Haslam e Guintoli

Superbike: Suzuki Alstare annuncia Haslam e Guintoli

I nuovi piloti per la stagione 2010 del WSBK

Commenta per primo!

Il comunicato stampa Suzuki Alstare parla di “Nuova Era” per il team in prospettiva 2010. Non potrebbe esser altrimenti: via il criticatissimo, dallo stesso Francis Batta, Yukio Kagayama, che torna nel British Superbike dopo ben 5 anni di permanenza con la squadra belga. Via anche Max Neukirchner, con cui i rapporti si erano “raffreddati” fino a portare al divorzio in quest’ultime due settimane. Chi arriva in Alstare? Leon Haslam, e si sapeva. La “sorpresa” arriva così da Sylvain Guintoli, giunto alla squadra ufficiale Suzuki nel mondiale dopo una trattativa che ha coinvolto un pò tutti: Suzuki Japan, Suzuki GB (che lo scorso settembre aveva rinnovato l’accordo con il pilota francese!), il team Crescent (squadra di riferimento Suzuki nel BSB) e lo sponsor Worx che, a quanto sembra, sarà il nuovo finanziatore principale della squadra.

Sylvain Guintoli, che firmando a ottobre 2008 con Crescent e Suzuki GB aveva messo come condizione il passaggio al mondiale di categoria in caso di vittoria di campionato nel British Superbike, approda così nel WSBK dalla porta principale, dopo aver cercato un accordo anche con Yamaha nell’ormai lontano settembre 2008, quando arrivò a testare la YZF R1 ufficiale a Vallelunga.

La “New Era” del team Suzuki Alstare vedrà così un nuovo sponsor e, soprattutto, due nuovi piloti, Leon Haslam e Sylvain Guintoli, cambiando rotta rispetto al progetto di quest’ultimo triennio che vedeva in Max Neukirchner pilota di punta sul quale investire per portare a casa quel titolo che in Alstare manca dal 2005.

Siamo felici di correre con Guintoli e Haslam“, afferma Francis Batta. “Sylvain conosce già la moto e gli pneumatici Pirelli, per cui siamo convinti del suo potenziale. Lo stesso posso dire di Leon, è uno dei migliori piloti del mondiale Superbike, un combattente nato e determinato a vincere. Siamo convinti che avrà un futuro luminoso e si integrerà benissimo con la squadra“.

Entrambi dovrebbero provare le GSX-R 1000 a Portimao nei test post-GP, mentre il team Alstare è già al lavoro insieme al reparto corse Suzuki per preparare al meglio le K10 in vista della prossima stagione dove l’obiettivo, dichiarato, è il titolo mondiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy