Superbike: Staring e Waters, le wild card di Phillip Island

Superbike: Staring e Waters, le wild card di Phillip Island

Conosciamo i due piloti che saranno al via in Australia

Commenta per primo!

Si sono incrociati in gara l’ultima volta nello scorso mese di novembre, nell’ultimo round Australian Superbike, disputatosi a Symmons Plains (Tasmania). Bryan Staring e Josh Waters a quell’appuntamento che ha sancito il termine della stagione 2010, ci sono arrivati in situazioni differenti: il primo comandava la classifica piloti (che avrebbe poi vinto al termine del round con il team Cougar Bourbon Honda Racing), mentre il secondo era al rientro dopo il brutto infortunio rimediato sul circuito di Willow Springs (California, Stati Uniti) il 7 luglio 2010, nel corso di un test privato per il team Rockstar Makita Suzuki che aveva come l’obiettivo la sostituzione dell’infortunato pilota titolare Blake Young nel campionato americano Superbike (purtroppo non andato a buon fine). Più di tre mesi dopo, i due forti e giovani piloti australiani si ritrovano sullo stesso tracciato, quello casalingo di Phillip Island, per partecipare come wild-card al primo round della stagione 2011 World Superbike: Staring nelle fila del team Kawasaki Pedercini, compagine con la quale parteciperà alla FIM Superstock 1000 Cup, mentre Waters sarà il pilota di riferimento della squadra Yoshimura Suzuki, la quale ci riprova nel mondiale Superbike dopo il disastroso primo tentativo, fatto lo scorso anno per la tappa di Monza (allora il pilota prescelto era il giapponese Daisaku Sakai). Nati nello stesso anno (1987), Staring e Waters sono stati gli ultimi vincitori in ordine di tempo della Superbike australiana. Il primo è stato capace di fare filotto, grazie al successo nel 2009 nella categoria Supersport del medesimo campionato, negli ultimi due anni, dopo aver speso i precedenti più a riposo che in pista a causa  di numerosi infortuni subiti. I due hanno potuto prendere parte ai test ufficiali Infront Motor Sports che hanno avuto luogo, sempre sul tracciato australiano, nelle scorse giornate di lunedì e martedì. Dodicesimo riferimento assoluto per Waters, diciottesimo per Staring (primo pilota in classifica per il team Pedercini). Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy