Superbike Silverstone Warm Up: Sykes, Checa, Biaggi

Superbike Silverstone Warm Up: Sykes, Checa, Biaggi

Checa segue da vicino, Biaggi e Melandri 3° e 5°

Si è da poco concluso il warm-up Superbike sulla pista di Silverstone, disputato su pista asciutta. Grande equilibrio in pista a livello di tempi, con la top-15 racchiusa in un secondo esatto e di moto presenti al vertice, con cinque costruttori differenti nelle prime cinque posizioni. Il tempo più veloce a conclusione dei 15 minuti in pista è stato fatto segnare da Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), autore di un crono di 2’05.605. Il pilota di Huddersfield, West Yorkshire, è sicuramente uno dei più attesi dal pubblico di casa questo fine settimana ed ha già dimostrato di poter essere velocissimo in ogni condizione del tracciato.

Lo stesso discorso vale per Carlos Checa (Ducati Althea Racing), secondo al termine, che scatterà in gara dalla settima casella dello schieramento affiancato proprio dall’inglese, ma che sembra avere dalla sua un passo di gara davvero competitivo. Terza posizione per il leader della classifica Max Biaggi (Aprilia Racing Team), atteso ad una grande rimonta dall’undicesima posizione in griglia, per non perdere ulteriore vantaggio su un Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) sempre più convinto di poter giocare il proprio ruolo per la questione titolo.

Il ravennate ha fatto segnare il quinto tempo, preceduto da Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) e seguito dal compagno di squadra Leon Haslam. Settimo posto per John Hopkins, secondo pilota della squadra gestita da Jack Valentine, molto veloce nella prima parte della pista, che ha preceduto Eugene Laverty (Aprilia Racing Team), Chaz Davies (ParkinGO MTC Aprilia) e Sylvain Guintoli (PATA Racing Team Ducati).

Il cielo resta coperto e continua a minacciare pioggia, in attesa di gara 1 in programma alle ore 12 locali (ore 13 in Italia).

eni FIM Superbike World Championship 2012
Silverstone, Classifica Warm Up

01- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 2’05.605
02- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.136
03- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.308
04- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.382
05- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.513
06- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.535
07- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.567
08- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.587
09- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.672
10- Sylvain Guintoli – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 0.712
11- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.761
12- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.840
13- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.865
14- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.981
15- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.000
16- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.064
17- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.235
18- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.383
19- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.493
20- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.810
21- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 2.571
22- David Johnson – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 4.214
23- Norino Brignola – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 6.427

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy