Superbike: Shane Byrne prende contatti per il BSB 2011

Superbike: Shane Byrne prende contatti per il BSB 2011

Presente nel paddock di Oulton Park lo scorso weekend

Commenta per primo!

La stagione 2010 di Shane Byrne nel mondiale Superbike è stata, a dir poco, al di sotto delle aspettative. Dopo un 2009 in crescendo con la Ducati del Team Sterilgarda da “Shakey” ci si aspettava molto, ma nonostante il 10° posto in campionato non è mai andato oltre la 6° posizione in gara (tre volte tra Portimao, Miller e Imola), costantemente battuto dal compagno di squadra Carlos Checa.

Queste deludenti performance non hanno portato altra scelta ad Althea Racing di non riconfermarlo per la stagione 2011, con il buon Byrne attualmente a piedi pur con qualche contatto tra Ducati e Kawasaki per restare nel mondiale.

Con poche moto ancora a disposizione “Shakey” ha pensato bene lo scorso fine settimana di far visita al paddock del British Superbike a Oulton Park, dove si è disputato l’ultimo appuntamento stagionale con il successo finale di Ryuichi Kiyonari.

E’ stato bello tornare nel BSB per un weekend incontrando vecchi amici“, spiega Byrne. “Ho diverse offerte per tornare a correr qui: ho dato un’occhiata in giro, conosciuto nuove persone… ci sono delle opportunità. Per me il 2010 non è stata certo la miglior stagione in Superbike, per questo voglio mettermi alla prova con una moto diversa rispetto alla Ducati. Vedremo cosa succede nelle prossime settimane“.

Come spesso capita in questi casi Shane Byrne ha parlato un pò con tutti i principali top-team: d’altronde è pur sempre un due volte campione BSB avendo dominato le stagioni 2003 e 2008 con le Ducati dei team Monstermob di Paul Bird e Airwaves GSE di Darrell Healey.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy