Superbike: Roman Ramos correrà con il Team Go Eleven

Superbike: Roman Ramos correrà con il Team Go Eleven

Dalla Moto2 al Mondiale Superbike con una Kawasaki

Commenta per primo!

Frutto dell’accordo con la ANDmove Management Services di Ruben Xaus, al via del Mondiale Superbike 2015 in sella ad una Kawasaki Ninja ZX-10R schierata dal Team Go Eleven si presenterà Roman Ramos. L’originario di Santa María de Cayón, classe ’91, vanta trascorsi di alti livelli nel CEV. Laureatosi da giovanissimo (16 anni) Campione della Kawasaki Ninja Cup, successivamente Ramos ha preso parte con successo al CEV Moto2 con più moto per poi, nel 2013, assicurarsi il titolo di categoria con la Ariane2 del Team Stratos. Sempre con questa compagine, nella medesima stagione, ha inoltre conquistato il Campionato Europeo Supersport in prova unica ad Albacete ai comandi di una Kawasaki Ninja ZX-6R.

Impegnato lo scorso anno nel Mondiale Moto2 con una Speed Up del QMMF Racing Team, Ramos raggiungerà altri due ex-colleghi della ‘middle class’ del Motomondiale come Jordi Torres (Red Devils Aprilia) e Nico Terol (Althea Ducati), ma con già qualche esperienza tra le 1000cc all’attivo. Lo scorso mese di novembre al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo prese parte all’ultimo round del CEV Superbike con una Kawasaki Ninja ZX-10R del Pastrana Racing Team classificandosi 4° all’esposizione della bandiera a scacchi. Successivamente, sempre con una Kawasaki, disputò una tappa del QSBK (Qatar SuperBike Championship) a Losail ottenendo due quarti posti.

Sono molto felice di far parte di una grande squadra come il Team Go Eleven“, ha dichiarato Roman Ramos. “Voglio ringraziarli per l’opportunità che mi hanno dato di correre in Superbike. Darò il 100% di me in tutte le gare e voglio godermi ognuna di queste. Grazie a tutte le persone che hanno reso possibile questo progetto, noi faremo tutto il possibile per migliorare ogni giorno!“.

Per conto del Team Go Eleven, Denis Sacchetti si dice pienamente soddisfatto di questo accordo. “L’arrivo di Roman contribuisce a dare prestigio al nostro team. L’ho visto in pista con la Moto2 e ha una guida molto bella, pulita ed aggressiva, credo che con i consigli di Ruben (Xaus) saprà interpretare al meglio le nostre Kawasaki! Il ragazzo è molto motivato, sa quello che vuole e noi gli daremo il meglio a nostra disposizione. Sarà una bella stagione insieme“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy