Superbike: rivisto il programma della Superpole per il 2010

Superbike: rivisto il programma della Superpole per il 2010

Nuovo programma delle tre mini sessioni di Superpole

Commenta per primo!

Il nuovo format della Superpole istituito quest’anno da Infront Motor Sports per la Superbike ha raccolto consensi da chiunque: piloti, esaltati da una formula emozionante, ma anche appassionati e le televisioni, che hanno un prodotto (almeno per chi lo trasmette) più interessante con previsto lo spazio “pubblicitario” tra una mini-sessione e l’altra.

Per il 2010 la Superpole “Shootout” è stata confermata, anche se sono state annunciate delle piccole modifiche in termini di orario. La Superpole 1, che vede i migliori 20 piloti nei due turni di qualifiche ufficiali, avrà adesso una durata di 14 minuti.

Successivamente la Superpole 2, con i primi 16 del precedente turno, prevede 12 minuti di tempo a disposizione, mentre la conclusiva Superpole 3 solo 10 minuti, dove si deciderà lo schieramento di partenza per le prime due file dello schieramento.

Tra una sessione e l’altra 7 minuti di sosta, mentre è stato deciso di allungare la pausa tra l’ultimo turno di prove libere e la Superpole, prevista per le 15:00 ore locali: da 15 a 25 minuti, favorendo così i meccanici che hanno il tempo necessario per lavorare sulle moto ed, eventualmente, riparare i danni in seguito ad una scivolata (successo più volte quest’anno).

La nuova Superpole quest’anno ha visto un unico dominatore, Ben Spies, che ne ha totalizzate 11. Una a testa invece per Noriyuki Haga, Michel Fabrizio e Jakub Smrz.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy