Superbike: prima immagine di Rolfo pilota Kawasaki Pedercini

Superbike: prima immagine di Rolfo pilota Kawasaki Pedercini

Ha preso contatto con il Team Pedercini e la Ninja

Commenta per primo!

Dopo una stagione in Moto2 culminata con il successo di Sepang, Roberto Rolfo ha deciso di tornare in Superbike, categoria dove ha militato dal 2006 al 2009, questa volta con la Kawasaki del Team Pedercini. Per sancire questo accordo l’ex vice-campione del mondo della 250cc ha fatto visita alla factory della squadra mantovana, prendendo “le misure” della Kawasaki Ninja ZX-10R come mostra questa immagine divulgata nella propria newsletter, dove sono riportate anche le sue prime parole da pilota Kawasaki Pedercini.

Sono stato in visita al reparto corse di Lucio Pedercini e ne ho approfittato per fare una bella foto sulla verdona. E’ stata una bella giornata, vicino alle moto visto che era da un po’ che non le vedevo e mi mancavano. Lucio e tutta la sua famiglia sono stati molto gentili, mi hanno accolto con molto calore e dopo un ottimo pranzo assieme, Lucio mi ha mostrato l’officina dove preparano queste belve da oltre 200CV!

Il posto è molto bello e fa da contorno ad una struttura davvero ben organizzata! Ho già conosciuto alcuni ragazzi che lavoreranno con il team e si vede che la voglia di fare e la passione non mancano. Non esistono domeniche, non esistono ferie, la voglia di lavorare c’è ed è un ottimo inizio per partire non solo con il piede giusto e con il giusto spirito ma con la giusta mentalità che bisogna avere quando in una cosa ci si crede davvero.

Questa settimana comincerò i miei allenamenti, anche se non ho mai smesso, comincerò con una preparazione che mi occuperà i prossimi due mesi per arrivare al meglio all’inizio del campionato che sarà già al 27 di febbraio.
La voglia di iniziare è tanta e spero che questa neve ed il mal tempo, non ci impediscano di poter fare magari una prima uscita prima di Natale… Sarebbe il più bel regalo!“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy