Superbike: presentato il team Yamaha Sterilgarda

Superbike: presentato il team Yamaha Sterilgarda

Toseland e Crutchlow per vincere il campionato

Commenta per primo!

Presso gli stabilimenti della Sterilgarda Alimenti SPA di Castiglione delle Stiviere, provincia di Mantova, nella giornata odierna si è svolta la presentazione del team Yamaha Sterilgarda, che parteciperà alla stagione 2010 del mondiale Superbike. E’ stata una scelta inusuale ma azzeccata da parte del team e del main sponsor, quella di collocare l’evento in un contesto produttivo di grande importanza, per sottolineare in modo ancora più marcato l’impegno e la sinergia delle parti verso l’obiettivo comune: bissare il titolo piloti ottenuto lo scorso anno con Ben Spies. Dopo il video introduttivo con le immagini salienti della stagione passata, l’introduzione da parte del CEO Sterilgarda Nando Sarzi, una piccola parentesi da parte del sindaco della città Fabrizio Paganella ed un video registrato con i saluti da parte di Ben Spies, si è entrati nel vivo della parte puramente motociclistica della presentazione: interessanti le note esposte da Silvano Galbusera riguardo alle novità relative alla YZF-R1, tra cui un aumento di potenza di 8cv (per un totale di 228cv a 15000 RPM) e una riduzione del peso della moto, ricavata attraverso uno studio su tutte le parti del mezzo. La Yamaha YZF R1 di James Toseland L’entrata in scena dei piloti è stata ovviamente pirotecnica, con i due centauri James Toseland e Cal Crutchlow che hanno fatto il loro ingresso sul palco in sella alle rispettive moto. A seguire interviste di rito per i due, che hanno ribadito le loro buone intenzioni per la stagione alle porte. Alla presentazione hanno partecipato inoltre il Project Leader SBK Paolo Ciabatti e Lin Jarvis, responsabile Yamaha Motor Racing. Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy