Superbike: presentato il team BMW Motorrad Motorsport

Superbike: presentato il team BMW Motorrad Motorsport

La casa di Monaco punta a risalire la classifica

Commenta per primo!

In mattinata è avvenuta la presentazione ufficiale del team BMW Motorrad Motorsport, che si appresta ad intraprendere la seconda stagione assoluta nel mondiale Superbike. L’evento è avvenuto nella sede BMW Group Classic di Monaco di Baviera, centro nevralgico del gruppo tedesco. Alla presentazione  hanno preso parte anche il CEO di Infront Motor Sports Paolo Flammini e il direttore Paolo Ciabatti. Entrata spettacolare per i riconfermatissimi Troy Corser e Ruben Xaus, saliti sul palco in sella alle S1000RR. Grandi aspettative sono riposte nella stagione 2010 dal direttore della squadra Berthold Hauser dopo una prima stagione che, nonostante le difficoltà connesse allo sviluppo “da zero” della quattro cilindri tedesca, ha visto il team ottenere 17 piazzamenti nella top ten. L’obiettivo relativo a quest’anno è, secondo Hauser, quello di rimanere costantemente nella top 5, possibilmente riuscendo anche ad ottenere il primo piazzamento sul podio. Troy Corser e Ruben Xaus i piloti Sulla stessa linea è l’australiano Troy Corser, il quale non disdegna però un pensiero ad un ultimo titolo iridato nella competizione prima del ritiro, dopo quelli ottenuti nel 1996 e 2005. Ruben Xaus invece è concentrato sull’obiettivo di rendere al più presto la S1000RR capace di risultati importanti, e si dichiara contento di far parte di una struttura forte e di un progetto come questo. Il prossimo appuntamento per il team è previsto per i test collettivi che avranno luogo dal 20 al 22 di questo mese sul circuito di Phillip Island, il quale ospiterà poi a fine marzo il round inaugurale della stagione 2010. La BMW S1000RR

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy