Superbike: presentato il team Aprilia Alitalia Racing

Superbike: presentato il team Aprilia Alitalia Racing

Lancio a Fiumicino della squadra ufficiale Aprilia

Commenta per primo!

Come previsto all’Aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino si è tenuta la Presentazione ufficiale dell’Aprilia Alitalia Racing per il World Superbike 2010. Nuovi colori, partnership tutta… in famiglia tra Aprilia e Alitalia, con la compagnia di bandiera che torna così a porre i propri loghi in un progetto motoristico dopo oltre 20 anni di assenza. Dai Rally, dove Alitalia ha “vestito” le Fiat e Lancia che hanno dominato la scena a cavallo degli anni ’70 e ’80 (Stratos, Beta, 131 Abarth…), alle due ruote con l’Aprilia, che parte all’attacco di quel titolo mai conseguito in Superbike. Al secondo anno del progetto RSV4 Factory i tempi sono ormai maturi per puntare al campionato, con Max Biaggi affiancato dal vincitore (dominatore) del British Superbike 2009, Leon Camier. Una partnership tutta italiana tra Aprilia e Alitalia Il “Corsaro”, vincitore di Gara 1 lo scorso anno a Brno e quarto assoluto in campionato, è convinto delle potenzialità Aprilia, una scommessa che vuol vincere dopo i tre di quattro titoli conquistati con la casa di Noale in 250cc (dal 1994 al 1996). Non nasconde le ambizioni nemmeno Leon Camier, lo scorso anno strepitoso nel BSB, in grado di mettersi in mostra nelle gare di Magny Cours e Portimao dove ha sostituito Nakano con la Aprilia. Prestazioni tra gare e test che hanno convinto Aprilia a riconfermargli la fiducia. Pronti al decollo! La rincorsa al campionato per il binomio Aprilia-Alitalia inizierà il prossimo 28 febbraio a Phillip Island, anticipata dai test sullo stesso tracciato la settimana precedente al via della stagione 2010.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy