Superbike Portimao Qualifiche 2: Rea di nuovo al vertice

Superbike Portimao Qualifiche 2: Rea di nuovo al vertice

Spies e Haga si sono concentrati sul set-up di gara

Commenta per primo!

Jonathan Rea continua il trend positivo cominciato con il miglior tempo delle qualifiche di ieri, segnando il miglior riferimento cronometrico anche nel secondo turno, valido per l’accesso alla Superpole del pomeriggio. Il pilota nord irlandese, con un crono di 1’43.458, mette dietro il duo italiano composto da Michel Fabrizio e Max Biaggi, piloti ufficiali rispettivamente Ducati ed Aprilia. Il ceco Jakub Smrz si piazza invece quarto, davanti al duo in lotta per il mondiale composto da Noriyuki Haga e Ben Spies.

La posizione dei due non deve trarre in inganno: i due contendenti per l’iride sono molto competitivi, con l’americano autore di un numero considerevole di giri ad altissimo livello e tutti effettuati con lo stesso treno di gomme. Il giapponese di casa Ducati Xerox è invece riuscito nel finale a inanellare una buona sequenza di tornate veloci, dopo alcuni cambiamenti al set-up volti ad eliminare un problema di aderenza all’anteriore.

Dietro i due si classifica l’inglese Shane Byrne con la 1198RS Sterilgarda, che precede il connazionale Leon Haslam con la Honda Stiggy e i due spagnoli Carlos Checa e Fonsi Nieto, il primo su Honda Ten Kate e il secondo con la Ducati privata messa in pista dal team DFX Corse. Da segnalare l’ottimo undicesimo tempo per l’aretino Luca Scassa, in sella alla ZX-10R del team Pedercini, a poco più di mezzo secondo dal miglior tempo di Rea e frenato anche da un problema tecnico; grande delusione invece per Tom Sykes, che sembra destinato a concludere la stagione del debutto nel peggior modo possibile, venendo addirittura escluso dalla Superpole.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Portimao, Classifica complessiva Qualifiche

01- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – 1’43.458
02- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.139
03- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.256
04- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 0.338
05- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.345
06- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.412
07- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS – + 0.427
08- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.485
09- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.487
10- Fonsi Nieto – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 0.547
11- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 0.552
12- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.581
13- Yukio Kagayama – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 0.629
14- Matthieu Lagrive – Honda Althea Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.756
15- Leon Camier – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.806
16- Broc Parkes – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.029
17- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.111
18- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.297
19- Matteo Baiocco – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 1.445
20- Makoto Tamada – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.480
21- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.520
22- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.695
23- Vittorio Iannuzzo – Squadra Corse Italia – Honda CBR 1000RR – + 2.060
24- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.218
25- David Checa – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 2.548
26- Roland Resch – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 3.138

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy