Superbike Phillip Island prove libere 1: Haslam il più veloce

Superbike Phillip Island prove libere 1: Haslam il più veloce

Max Biaggi segna il nuovo record di velocità del circuito

Commenta per primo!

Si è appena concluso il primo turno di prove libere per la classe Superbike, relativo al round di apertura della stagione 2010 sul circuito di Phillip Island, Australia. A dominare questa prima sessione è stato l’inglese di casa Suzuki Alstare Leon Haslam, già protagonista dei test invernali in sella alla GSX-R 1000 K10. “Pocket Rocket” ha ottenuto un miglior tempo di 1’32.468,  di 3 decimi più veloce del miglior crono ottenuto nella medesima sessione dello scorso anno da Ben Spies, rifilando più di mezzo secondo al primo inseguitore, l’italiano Max Biaggi con l’Aprilia ufficiale, il quale ha invece ha conquistato la velocità di punta record del tracciato, pari ad un mostruoso 318.9 km/h.

Escludendo il riferimento di Haslam, per altro non frutto di un unico giro “fortunato”, a seguire troviamo ben sedici piloti racchiusi in un solo secondo, tutti concentrati nel trovare una base di set-up convincente per affrontare al meglio i turni chiave del weekend. Terzo classificato è l’inglese Shane Byrne con la Ducati del team Althea Racing, a suo agio con il nuovo team e sul tracciato australiano, che precede l’altro britannico Jonathan Rea con la Honda Ten Kate e il compagno di squadra Carlos Checa. Sesto è Cal Crutchlow, capace di risalire in classifica nel finale e di sopravanzare il compagno di squadra nel team Yamaha Sterilgarda James Toseland, soltanto ottavo.

Tra i due si piazza il vice-campione in carica del mondiale, il giapponese Noriyuki Haga in sella alla 1198 F10 del team interno Ducati Xerox. Completano la top ten il pilota ceco Jakub Smrz con la Ducati B&G, nel finale capace di staccare intermedi da giro più veloce compensati però da diversi errori, ed il transalpino Sylvain Guintoli con la seconda Suzuki Alstare.

Soltanto undicesimo Michel Fabrizio con l’altra Ducati ufficiale, autore di una caduta alla curva MG a poco più di metà sessione trascorsa. Il pilota di Frascati precede il connazionale Lorenzo Lanzi, in sella alla Ducati DFX Corse ed autore di un’ottima sessione, l’iberico pilota BMW ufficiale Ruben Xaus, tredicesimo nonostante le ben due cadute rimediate ad inizio turno, e il competitivo Chris Vermeulen con la Kawasaki ufficiale messa in pista da Paul Bird Motorsport.

Da segnalare inoltre la caduta del tedesco Max Neukirchner, per fortuna senza conseguenze per il pilota di Stolberg, falcidiato dagli infortuni lo scorso anno.

HANNspree Superbike World Championship 2010
Phillip Island, Classifica Prove Libere 1

01- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – 1’32.468
02- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.540
03- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 F10 – + 0.653
04- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.681
05- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 F10 – + 0.750
06- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 0.771
07- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F10 – + 0.791
08- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 0.796
09- Jakub Smrz – Team Pata B&G Racing – Ducati 1198 RS – + 0.892
10- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.895
11- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F10 – + 0.945
12- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 0.981
13- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.224
14- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.307
15- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.336
16- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.456
17- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.540
18- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.653
19- Andrew Pitt – Team Reitwagen BMW – BMW S1000RR – + 1.965
20- Joshua Brookes – Echo CRS Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.972
21- Roland Resch – Team Reitwagen BMW – BMW S1000RR – + 2.446
22- Vittorio Iannuzzo – S.C.I. Honda Garvie Image – Honda CBR 1000RR – + 3.376
23- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 3.616
24- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 3.819

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy