Superbike Phillip Island: podio al ritorno per Leon Haslam

Superbike Phillip Island: podio al ritorno per Leon Haslam

Leon Haslam miglior pilota Honda in Australia

Di ritorno dopo quattro stagioni nel British Superbike con alterne fortune, Leon Haslam a Phillip Island ha dimostrato di esser un pilota cambiato rispetto al 2004, quando corse giovanissimo nel mondiale con la Ducati 999 RS del team Renegade. Il figlio d’arte è riuscito a rivelarsi decisamente competitivo per tutto l’arco del weekend, ottenendo addirittura la terza posizione nella seconda manche, beffando piloti con bel altra esperienza quali Regis Laconi, Michel Fabrizio e Max Biaggi.

La prima gara è andata davvero molto bene, la moto era decisamente competitiva e avevo un buon ritmo“, spiega Leon Haslam. “Al termine del primo giro ero quarto, poi ho iniziato a lottare con alcuni piloti per la 4°-5° posizione. All’ultimo giro, quando ero sesto, son riuscito a passare Jonathan (Rea, ndr), ma mi ha ripassato e così ho concluso sesto. In Gara 2 è andato tutto per il meglio e chiudere al podio la mia gara d’esordio con questa squadra è decisamente fantastico! Abbiamo fatto dei progressi giorno dopo giorno, devo dir grazie a tutti loro e adesso siamo fiduciosi per le prossime gare“.

Leon Haslam non ha mai corso a Losail, teatro del prossimo appuntamento del World Superbike, anche se negli ultimi anni ha preso parte alla Presentazione alla stampa dei modelli di serie di casa Honda, tra i quali proprio la CBR 1000RR.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy