Superbike Phillip Island: Noriyuki Haga “Scusa Ducati!”

Superbike Phillip Island: Noriyuki Haga “Scusa Ducati!”

Nitronori si scusa per la non brillante prestazione

Commenta per primo!

Riguardando allo scorso anno, quando partendo dalla 13° posizione riuscì a vincere la prima e chiudere al secondo posto Gara 2, niente è perduto per Noriyuki Haga a Phillip Island. Decimo in griglia, escluso tra gli otto “finalisti” della Superpole 1, “Nitronori” in Australia sarà costretto alla rimonta, anche se non può esser logicamente soddisfatto.

Nella seconda mini-Superpole sono uscito con la gomma da gara ma anche se mi è sembrato un giro molto pulito, il tempo non era abbastanza veloce e purtroppo chiudo oggi decimo. Ovviamente avrò bisogno di fare una partenza brillante domani e ho fiducia di potercela fare“.

Haga ha voluto scusarsi pubblicamente con la propria squadra per una prestazione, usando le sue parole, al di sotto delle aspettative.

Vorrei chiedere scusa a Ducati per aver finito in terza fila ma farò, come sempre, il mio meglio in gara domani. L’anno scorso sono partito 13° e ho vinto la gara, per cui so che è possibile fare un buon risultato nonostante la posizione in griglia“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy