Superbike: partnership tecnica tra Crescent e Yoshimura Suzuki

Superbike: partnership tecnica tra Crescent e Yoshimura Suzuki

Collaborazione in Suzuki per il mondiale SBK 2012

Commenta per primo!

Il Crescent Racing, formazione capeggiata da Paul Denning per anni protagonista del BSB e pronta all’esordio in pianta stabile nel Mondiale Superbike 2012, ha annunciato l’accordo di partnership-tecnica con Yoshimura, il tutto sotto “l’ombrello” di Suzuki. Yoshimura si occuperà dello sviluppo del propulsore per le due GSX-R 1000, oltre che dell’impianto di scarico (tri-oval), il tutto rispettando appieno le normative vigenti FIM.

Per noi si tratta di una partnership tecnica di assoluto livello“, ha dichiarato Paul Denning. “In Yoshimura hanno una grande passione per le corse, siamo convinti insieme di poter disporre del miglior pacchetto per puntare in alto“.

Quest’anno Yoshimura Suzuki, tre volte vincitore della 8 ore di Suzuka, ha preso parte come wild card alle tappe del WSBK di Phillip Island, Miller Motorsports Park e Portimao con Josh Waters in sella, mentre Crescent Racing oltre ad aver ben figurato nel BSB (titolo sfumato per soli 2 punti) ha preso parte al round di Silverstone come wild card conquistando la Superpole ed una top-5 in gara con John Hopkins in sella.

Proprio “Hopper” sembra esser ad un passo dalla firma con Crescent Suzuki per il WSBK 2012, andando ad affiancare il già annunciato ex-campione britannico Leon Camier con le GSX-R 1000 “Powered by Yoshimura”.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy