Superbike: parlando di pole, Crutchlow è l’uomo dei record

Superbike: parlando di pole, Crutchlow è l’uomo dei record

Un dato impressionante sulle prestazioni in qualifica

di Redazione Corsedimoto

Se pensate che Ben Spies nel 2009 ha realizzato qualcosa di unico in termini di pole position (11 in 14 gare), Cal Crutchlow gli è vicino, almeno tenendo conto della sua carriera.

Dal 2008 passando in tre differenti categorie (World Superbike, Supersport e BSB) ha totalizzato 19 pole in 37 eventi ai quali ha preso parte, con una media superiore al 50 %.

Nel British Superbike 2008 ha ottenuto 4 pole position (Oulton Park 1 e 2, Croft e Silverstone) mancando all’appello soltanto nelle due gare da wild card nel WSBK (Donington e Portimao).

Si è rifatto con gli interessi l’anno scorso in Supersport, 10 pole in 14 gare, mantenendo alta la media quest’anno in Superbike: 10 eventi, 5 pole position tra Portimao, Valencia, Kyalami, Brno e Silverstone.

Insomma, per gli scommettitori è facile: 1 su 2 Cal Crutchlow scatta dalla pole position…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy