Superbike Nurburgring Prove 2: Checa primo e vicino al record

Superbike Nurburgring Prove 2: Checa primo e vicino al record

A seguire troviamo Laverty e Biaggi, Melandri 8°

Commenta per primo!

Carlos Checa (Ducati Althea) non smette di stupire: sul tracciato del Nurburgring, nel secondo turno di libere che precede la Superpole, ha fato segnare il miglior tempo di sessione arrivando molto vicino al record del circuito detenuto da Max Biaggi, destinato ad esser infranto nella decisiva sessione SP3. Dietro di lui si classifica Eugene Laverty (Yamaha World Superbike), staccato di 495 millesimi e seguito da Biaggi, da Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) e da Michel Fabrizio (Suzuki Alstare).

In sesta posizione troviamo Jakub Smrz (Ducati Effenbert Liberty Racing), a precedere Noriyuki Haga (PATA Aprilia Racing), Marco Melandri (Yamaha World Superbike) e Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport, che lo ricordiamo non si è qualificato per la Superpole.

Da segnalare la caduta per il rientrante giapponese Makoto Tamada (Castrol Honda), scivolato a cinque minuti dal termine della sessione alla curva numero 6. “Tamayan” è uno degli esclusi per la Superpole che scatterà alle 15:00 locali con il primo turno SP1.

Superbike World Championship 2011
Nurburgring, Classifica Prove Libere 2

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’54.652
02- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.395
03- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.913
04- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.529
05- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.548
06- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.807
07- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 1.826
08- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.933
09- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.941
10- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.033
11- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 2.061
12- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.206
13- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.212
14- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 2.234
15- James Toseland – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 2.242
16- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.507
17- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 2.702
18- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 2.820
19- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.688
20- Makoto Tamada – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 3.799

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy