Superbike Nurburgring: Cooper al posto di Xaus, è ufficiale

Superbike Nurburgring: Cooper al posto di Xaus, è ufficiale

L’inglese farà coppia con Troy Corser

Commenta per primo!

Dopo la giornata di test compiuta lo scorso 25 Agosto al Lausitzring, Richard Cooper (nella foto con il modello di serie) ha ottenuto la sella della BMW S1000RR del team ufficiale World Superbike per il round che si disputerà questo weekend sul tracciato tedesco del Nurburgring. Il 26enne britannico, che ben aveva impressionato a Mallory Park lo scorso mese nel weekend del British Superbike, potrà quindi confrontarsi con i campioni del mondiale delle derivate dalla serie ed essere compagno di squadra del due volte campione mondiale Troy Corser. Dal canto suo Richard Cooper è ovviamente entusiasta dell’opportunità ricevuta, lui che è già tester ufficiale per la casa bavarese:

“Questa guida è come un sogno che si avvera, ma non mi faccio illusioni vista il compito gravoso che mi aspetta questo weekend. Non ho mai corso al Nurburgring, ma almeno ho testato la S1000RR quindi un pochino di conoscenza della moto ce l’ho”.

Ruben Xaus, come sua stessa ammissione, ha preferito non correre sul probante circuito del Nurburgring, optando per una migliore riabilitazione e la conseguente possibilità di essere in completa forma per il round seguente che si disputerà sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il pilota iberico si muove ancora con l’ausilio di stampelle e non riesce a mettere peso sulla gamba destra.

“Sarebbe stato un disastro, se avessi corso questo weekend procurando danni ulteriori al mio fisico, ma di sicuro sentirò la mancanza di salire in moto – specialmente sul circuito di casa del team. Vorrei fare i miei auguri al team perchè ottengano il meglio e spero che Richard possa far bene e divertirsi”.

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy