Superbike: niente di grave per Troy Corser

Superbike: niente di grave per Troy Corser

Il pilota è sottoposto al momento a delle analisi precauzionali

Commenta per primo!

L’australiano Troy Corser è fuori pericolo, dopo il brutto volo rimediato al termine del primo turno di qualifiche Superbike da poco disputato sul circuito di Brno. Il pilota del team BMW Motorrad Motorsport ha rimediato nella caduta un trauma cranico ed una contusione toracica, quest’ultima che gli ha provocato difficoltà respiratorie. Il due volte iridato della competizione è stato trasferito in elicottero presso l’ospedale di Brno, per ulteriori check ai raggi-x che ci diranno di più sulle sue attuali condizioni fisiche, ma come da comunicato rilasciato dal team Corser sembra non aver rimediato infortuni gravi.

“La cosa più importante” afferma il team manager BMW Motorrad Motorsport Davide Tardozzi “è che Troy (Corser) non è infortunato in modo grave, e speriamo che sarà a posto il prima possibile. Questa è l’unica cosa che ci preoccupa. E’ stato trasportato a Brno in elicottero per ulteriori accertamenti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy