Superbike Mosca Warm Up: Checa primo anche sotto la pioggia

Superbike Mosca Warm Up: Checa primo anche sotto la pioggia

Precede Marco Melandri, Max Biaggi nono

Commenta per primo!

Come è ormai quasi tradizione in questa stagione World Superbike la giornata di domenica non è esente da pioggia, come testimonia il warm-up appena concluso al Moscow Raceway. I piloti della “main class” si sono ritrovati dunque a che fare con la pista russa in versione wet ed il miglior tempo è stato fatto segnare dal pole man Carlos Checa (Ducati Althea Racing), autore di un crono di 1’47.367 all’ultimo giro disponibile prima del termine del turno. Il “Toro” si dimostra quindi estremamente veloce in tutte le condizioni della pista, rifilando 569 millesimi di secondo al primo inseguitore, ovvero Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport), che aprirà in gara la quinta fila dello schieramento di partenza.

Terzo posto per Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki), a precedere Sylvain Guintoli (PATA Racing Team Ducati), Eugene Laverty (Aprilia Racing Team), Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet), penalizzato ieri dalla rottura del motore della sua S 1000 RR che non gli ha permesso di lottare per l’accesso alla Superpole (partirà diciannovesimo).

Settimo posto per Leon Haslam, secondo alfiere ufficiale BMW, a precedere Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), il leader della classifica Max Biaggi (Aprilia Racing Team) ed il nostro Niccolò Canepa (Red Devils Roma Ducati). Nessun giro invece per Michel Fabrizio, secondo pilota della compagine della divisione italiana della Casa dell’Elica.

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy