Superbike Monza Warm Up: Checa ottiene il miglior tempo

Superbike Monza Warm Up: Checa ottiene il miglior tempo

Guintoli vicinissimo, Melandri 6° Biaggi 8°

Carlos Checa (Ducati Althea) ha concluso al vertice il warm-up Superbike  all’Autodromo Nazionale di Monza. Il Campione del Mondo in carica ha fatto segnare un tempo di 1’59.231 in condizione di pista bagnata, a causa della pioggia caduta nella prima mattinata. Non piove al momento sulla pista brianzola sebbene il cielo sia quasi completamente coperto. L’esperto pilota spagnolo ha inaugurato il turno con un problema tecnico alla ex “Variante Goodyear”, con la sua 1198 che è andata spegnendosi. Problema minore questo che non ha impedito al “Toro” di terminare primo con soli 12 millesimi di vantaggio sull’autore della pole position Sylvain Guintoli (Team Effenbert – Liberty Racing), compagno di marca del #7.

Terza posizione per Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport), che sembra aver risolto i problemi incontrati ieri in Superpole. Il britannico ha preceduto Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team), Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) ed il compagno di squadra Marco Melandri. A completare la top-ten troviamo Jakub Smrz (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati), Max Biaggi (Aprilia World Superbike), Maxime Berger, terzo pilota del Team Effenbert – Liberty Racing e Jonathan Rea (Honda World Superbike).

Da segnalare la caduta di Mark Aitchison (BMW Grillini Progea Superbike Team) alla seconda curva di “Lesmo” ed i lunghi alla “Prima Variante” per Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike) e Eugene Laverty (Aprilia World Superbike), quest’ultimo costretto ad un’escursione sull’erba sintetica per evitare il contatto con Melandri che era al suo interno.

eni Superbike World Championship 2012
Monza, Classifica Warm Up

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’59.231
02- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.012
03- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.379
04- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.030
05- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.080
06- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.108
07- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.112
08- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.316
09- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.486
10- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.586
11- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.729
12- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.792
13- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.818
14- Leon Camier – Crescent FIXI Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.281
15- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 2.724
16- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 2.796
17- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 3.555
18- Sergio Gadea – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 4.274
19- John Hopkins – Crescent FIXI Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.456
20- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 4.459
21- Mark Aitchison – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 6.137
22- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 6.454
23- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 21.945

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy