Superbike Monza Qualifiche 1: Fabrizio ancora in testa

Superbike Monza Qualifiche 1: Fabrizio ancora in testa

Secondo Sykes davanti ad Haga, Spies settimo precede Biaggi

Commenta per primo!

Michel Fabrizio si conferma al top in questo quinto round World Superbike sul circuito di Monza. Il pilota di Frascati, con la sua Ducati 1198 F09 ufficiale, ha staccato un ottimo 1’45″447 precedendo la Yamaha ufficiale di Tom Sykes, a suo agio sul circuito brianzolo dopo il proficuo test effettuato all’inizio del mese scorso, e il suo compagno di squadra Noriyuki Haga, attuale capo classifica del mondiale. Quarto è il sorprendente Jonathan Rea con la prima Honda. Il nord irlandese del team Honda Ten Kate, giovane talento del mondiale al suo primo anno nella categoria Superbike, dopo un inizio di stagione non all’altezza delle aspettative si è finalmente issato al vertice della classifica. A seguire, in quinta posizione, si piazza il tedesco Max Neukirchner con la Suzuki del team Alstare, molto veloce sul dritto ma non in grado di migliorarsi, sebbene il suo distacco dal secondo classificato sia di soli due decimi. Appena dietro il suo compagno di squadra Yukio Kagayama, il quale si è dichiarato molto carico per questo weekend e sembra non tradire le aspettative.

Soltanto settimo la rivelazione di questo mondiale, quel Ben Spies capace di vincere quattro gare e candidarsi come contendente per il titolo finale. L’americano precede un Max Biaggi in miglioramento, capace di risalire ben 9 posizioni rispetto al primo turno, lo spagnolo Carlos Checa con la seconda Honda Ten Kate e l’inglese Shakey Byrne con la Ducati del team Sterilgarda.

Ennesima caduta per Shinya Nakano: il pilota giapponese di casa Aprilia sembra non riuscire ad interpretare il comportamento della 1000cc di Noale. Da segnalare il nuovo record di velocità massima, ottenuto da Carlos Checa, di 324 km/h.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Monza, Classifica Qualifiche 1

01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – 1’45.447
02- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.311
03- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.343
04- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.472
05- Max Neukirchner – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 0.515
06- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 0.538
07- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.566
08- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.607
09- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.693
10- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1098 RS – + 0.717
11- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.724
12- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.761
13- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1098 RS – + 0.916
14- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.098
15- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.118
16- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.119
17- Karl Muggeridge – Celani Race – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.243
18- Regis Laconi – DFX Corse – Ducati 1098 RS – + 1.631
19- Matteo Baiocco – PSG-1 Corse – Kawasaki ZX 10R – + 1.773
20- Makoto Tamada – Kawasaki Superbike Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.870
21- Tommy Hill – Honda Althea Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.915
22- Jake Zemke – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 2.304
23- Broc Parkes – Kawasaki Superbike Team – Kawasaki ZX 10R 1’47.955 2.508
24- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.516
25- Shinya Nakano – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 2.837
26- Brendan Roberts – Guandalini Racing – Ducati 1098 RS – + 3.220
27- David Checa – Yamaha France GMT 94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 3.473
28- Vittorio Iannuzzo – Squadra Corse Italia – Honda CBR 1000RR – + 3.534
29- Roland Resch – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 3.672

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy