Superbike Monza Gara 2: restituito il 3° posto a Sykes!

Superbike Monza Gara 2: restituito il 3° posto a Sykes!

Nella tarda serata la decisione della direzione gara

Commenta per primo!

Reclamo, contro-reclamo, contro-decisione. In serata la SBK Race Direction ha deciso di “restituire” a Tom Sykes il terzo posto conseguito in Gara 2 oggi a Monza, accogliendo il (contro)ricorso presentato dal Kawasaki Racing Team a seguito della penalità comminata al pilota britannico per un taglio di variante (nello specifico la “Roggia”) nel corso dell’ultimo giro.

Aspettando ulteriori evoluzioni del caso nei prossimi giorni, Sykes torna così sul podio e, soprattutto, a soli 16 punti in campionato da Sylvain Guintoli, nuovamente classificato in 4° posizione, ma pur sempre leader del mondiale con 13 lunghezze di vantaggio su Eugene Laverty vincitore di Gara 2.

Il “nuovo” ordine d’arrivo di Gara 2

01- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 18 giri in 30’59.653
02- Marco Melandri – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR – + 0.143
03- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.725
04- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.619
05- Michel Fabrizio – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – + 9.965
06- Davide Giugliano – Althea Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 10.066
07- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 12.241
08- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 29.771
09- Ayrton Badovini – Team Ducati Alstare – Ducati 1199 Panigale R – + 35.005
10- Max Neukirchner – MR Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 41.757
11- Fabrizio Lai – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 52.579
12- Vittorio Iannuzzo – Grillini Dentalmatic SBK – BMW S1000RR – + 1’28.772
13- Federico Sandi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy