Superbike Monza gara 1: Fabrizio vince su Haga

Superbike Monza gara 1: Fabrizio vince su Haga

Ben Spies finisce la benzina ed è quindicesimo

Commenta per primo!

Per descrivere questa imprevedibile gara 1 della Superbike a Monza è meglio partire dalla fine, con Michel Fabrizio che coglie in volata la prima vittoria su 86 gare disputate nel mondiale Superbike. Il pilota di Frascati ottiene il gradino più alto del podio ai danni di Noriyuki Haga, suo compagno di squadra nel team ufficiale Ducati Xerox. Se torniamo indietro di una sola curva, troviamo però leader della gara Ben Spies con la Yamaha ufficiale, ma l’americano all’ultima curva ha clamorosamente finito la benzina concludendo a stento in 15esima posizione. Il rookie (per modo di dire..) statunitense aveva ripreso la leadership alla variante della Roggia con una manovra all’interno di increbile spettacolarità, dopo essere stato passato da Michel Fabrizio appena prima, sul rettilineo di arrivo.

I tre piloti citati hanno formato un pacchetto irraggiungibile per gli altri piloti per tutta la gara con Spies in grado di allungare dal quarto giro in poi, salvo poi essere ripreso nel finale. Il distacco del centauro Yamaha diventa a questo punto abissale, 79 punti da Noriyuki Haga. A completare il podio di questa imprevedibile gara 1 è il giapponese Ryuichi Kiyonari con la Honda del team Ten Kate, posizione che sul traguardo apparteneva a Max Biaggi, ma al pilota Aprilia sono stati attribuiti 20 secondi in più a causa di un taglio di chicane verso metà gara mentre era in lotta con Yukio Kagayama per il quarto posto, ereditato così dal pilota giapponese.

Quinto e sesto sul traguardo i due piloti britannici Jonathan Rea e Tom Sykes, rispettivamente con la seconda Honda Ten Kate e Yamaha World Superbike, davanti all’ottimo Ruben Xaus con la BMW, il quale era partito solamente quattordicesimo. Problemi tecnici per Leon Haslam all’ultimo giro, mentre alla prima curva della gara un incidente ha coinvolto ben 5 piloti: Troy Corser, Makoto Tamada, Tommy Hill, Max Neukircher e Brendan Roberts. Per gli ultimi due c’è stata la rottura del femore, mentre per il giapponese della Kawasaki è stata diagnosticata la rottura del polso sinistro. La gara è stata quindi sospesa per diverso tempo, e la Stock 600 sarà quindi posticipata e avrà luogo dopo la Gara 2 della Superbike.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Monza, Classifica Gara 1

01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 –
02- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.23
03- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 8.175
04- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 11.001
05- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 12.447
06- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 13.693
07- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 19.172
08- Regis Laconi – DFX Corse – Ducati 1098 RS – + 24.989
09- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 26.930
10- Broc Parkes – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 27.418
11- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 27.752
12- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1098 RS – + 29.545
13- Shinya Nakano – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 30.952
14- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1098 RS – + 31.414
15- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 36.998
16- Karl Muggeridge – Celani Race – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 42.732
17- Matteo Baiocco – PSG-1 Corse – Kawasaki ZX 10R – + 48.835
18- Jake Zemke – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 48.888
19- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 50.612
20- Tommy Hill – Althea Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 51.706
21- Vittorio Iannuzzo – Squadra Corse Italia – Honda CBR 1000RR – + 55.510
22- David Checa – Yamaha France GTM94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 58.214
23- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1’01.130
24- Roland Resch – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1’16.850

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy