Superbike Misano Prove 1: Max Biaggi davanti a tutti

Superbike Misano Prove 1: Max Biaggi davanti a tutti

Subito il più veloce in pista nella FP1 a Misano

Commenta per primo!

Pronti via, Max Biaggi davanti a tutti. Non parliamo della stagione 2012, bensì dell’inaugurale sessione di prove libere del Mondiale Superbike al Misano World Circuit Marco Simoncelli, teatro di un ottavo round 2015 che ospita l’eccezionale ritorno in pista del “Corsaro” a quasi tre anni di distanza dal ritiro annunciato in data 7 novembre 2012 a Vallelunga. Il sei volte Campione del Mondo, in sella ad una terza Aprilia RSV4 RF ufficiale, ha subito comandato la graduatoria dei tempi riuscendo, dopo pochi minuti di attività, a fermare i cronometri sull’1’36″165, ulteriormente ritoccato nel finale in 1’35″684 per regolare gli assalti nel finale di tutti i principali protagonisti della serie: da Chaz Davies (2° a 0″472!) al capoclassifica di campionato Jonathan Rea (3° a 0″517), passando per i Campioni del Mondo dell’ultimo biennio come Sylvain Guintoli e Tom Sykes, a braccetto rispettivamente in quinta e sesta posizione.

Insomma, pur vantando i dati e riferimenti acquisiti nei test privati di settimana scorsa tenutisi proprio al Misano World Circuit, Biaggi ha concretizzato qualcosa di clamoroso. Unico. Il classico guizzo da Campione che testimonia come la classe non ha età (44 anni), aspettando la controprova nel prosieguo del weekend dove gli attuali protagonisti della Superbike saranno legittimamente chiamati ad una prova d’orgoglio. Questo il caso dei compagni di marca Jordi Torres (7° a 7/10) e Leon Haslam (9° a poco meno di 1″ dal #3), chiamati anche a rispondere all’eccezionale exploit di Markus Reiterberger, Campione IDM Superbike 2013 (ed attuale mattatore della serie vincendo tutte le gare eccetto 1 al Lausitzring), da wild card già 4° assoluto con la BMW S1000RR preparata da alpha Technik.

“Reiti” ha preceduto, tra gli altri, Ayrton Badovini, decimo a completare la top ten con la S1000RR di BMW Motorrad Italia seguito dalle Ducati Althea di Matteo Baiocco (12°) e di Niccolò Canepa (13°) più Luca Scassa, quattordicesimo da wild card con la terza Ducati Panigale R ufficiale. Restando in “Casa Italia”, Gianluca Vizziello (Grillini Kawasaki) è 21°, mentre manca all’appello Davide Giugliano, clamorosamente caduto al primo giro di pista, ma OK e atteso nuovamente in azione questo pomeriggio per la FP2.

eni FIM Superbike World Championship 2015
PATA Riviera di Rimini Round
Misano World Circuit Marco Simoncelli, Classifica Prove Libere 1

01- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 RF – 1’35.684
02- Chaz Davies – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 0.472
03- Jonathan Rea – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – +1 0.517
04- Markus Reiterberger – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – + 0.556
05- Sylvain Guintoli – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 0.659
06- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.741
07- Jordi Torres – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 0.772
08- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.776
09- Leon Haslam – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 0.971
10- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR – + 1.087
11- Leandro Mercado – Barni Racing Team – Ducati Panigale R – + 1.128
12- Matteo Baiocco – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 1.152
13- Niccolò Canepa – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 1.530
14- Luca Scassa – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 1.559
15- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.797
16- Roman Ramos – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-10R – + 1.971
17- Michael van der Mark – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 2.058
18- Randy De Puniet – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.886
19- Christophe Ponsson – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.899
20- Santiago Barragan – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 4.429
21- Gianluca Vizziello – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 4.527
22- Gabor Rizmayer – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 6.517
23- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 7.783

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy