Superbike Miller Qualifiche 2: il meteo condiziona le prove

Superbike Miller Qualifiche 2: il meteo condiziona le prove

Restano invariate le posizioni rispetto a ieri

Commenta per primo!

Il risveglio domenicale per i piloti Superbike al Miller Motorsports Park non è certo stato uno dei più felici: nella notte infatti è scesa addirittura la neve seguita da una persistente pioggia, con temperature da pieno inverno. Per questi motivi, la seconda sessione non ha visto novità quanto a situazione di classifica, viste le estreme condizioni del tracciato statunitense. Giusto per dare un riferimento cronometrico, il più veloce di questo secondo turno è stato Leon Camier (Aprilia Alitalia, secondo nella giornata di ieri) con il tempo di 2’04.901, lontanissimo dal crono di 1’48.260 fatto segnare da Carlos Checa (Ducati Althea) nelle Qualifiche 1.

Chi si può ritenere fortunato è Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport), il quale riesce così a qualificarsi con l’ultimo posto disponibile al turno pomeridiano di Superpole, visto che gli esclusi (Joan Lascorz, James Toseland, Mark Aitchison, Maxime Berger e Roberto Rolfo) non hanno potuto fare niente per migliorare la propria situazione di classifica.

Ci ha messo del suo invece Marco Melandri (Yamaha World Superbike), il quale è caduto al “Sunset Corner” (la prima curva dopo il traguardo) a 29 minuti dalla bandiera a scacchi, finito fuori traiettoria in ingresso: il pilota ravennate, avendo previsto con un istante di anticipo la scivolata, è riuscito a buttarsi dalla moto in tempo per evitare guai peggiori.

Situazione più che difficile quindi in vista del turno di Superpole, in programma alle 23 ora italiana (15 locali). Le previsioni meteorologiche danno una persistenza di pioggia, con leggero miglioramento delle condizioni previsto proprio tra le 15 e le 16 (con possibilità di pioggia comunque tra il 25 e il 50%).

Superbike World Championship 2011
Miller Motorsports Park, Classifica Qualifiche 2

01- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 2’04.901
02- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.813
03- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.450
04- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 2.835
05- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.894
06- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 3.298
07- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 4.175
08- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 4.743
09- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 4.906
10- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 5.793
11- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 6.777
12- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 6.864
13- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 6.939
14- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 7.039
15- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 7.286
16- Josh Waters – Yoshimura Suzuki Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – + 8.606
17- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 9.252
18- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 9.263
19- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 13.024
20- James Toseland – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 13.477
21- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 14.415

Classifica Riepilogativa Qualifiche

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’48.260
02- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.795
03- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.046
04- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.172
05- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.292
06- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.361
07- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.423
08- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.448
09- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.595
10- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.621
11- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 1.678
12- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.876
13- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.880
14- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.889
15- Josh Waters – Yoshimura Suzuki Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.893
16- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.899
17- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.935
18- James Toseland – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 2.046
19- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.386
20- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 2.457
21- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.326

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy