Superbike Miller Prove Libere 2: Checa 1° con una scivolata

Superbike Miller Prove Libere 2: Checa 1° con una scivolata

Melandri 3° e Biaggi 9°, a terra anche Jakub Smrz

Commenta per primo!

Si è appena concluso il secondo turno di prove libere al Miller Motorsports Park di Toeele, Utah. Il Campione del Mondo in carica Carlos Checa (Ducati Althea) ha fatto segnare il giro più veloce con un tempo di 1’48.283 nonostante una caduta a 15 minuti dal termine alla “Sunset Bend”, ovvero la prima curva dopo il rettilineo d’arrivo, dopo la quale non è più tornato in pista. Nel corso della sessione ci sono stati alcuni momenti di leggerissima pioggia, che non hanno comunque impedito ai piloti di girare sull’asciutto con purtroppo il forte vento che è tornato protagonista.

In seconda posizione invece troviamo Jonathan Rea (Honda World Superbike), a precedere Macro Melandri (BMW Motorrad Motorsport), ancora una volta terzo classificato, Sylvain Guintoli (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati), Davide Giugliano (Ducati Althea) e Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki). L’inglese del team diretto da Jack Valentine, lo ricordiamo, non prenderà parte al turno di Superpole.

Settimo posto invece per il mattatore delle sessioni precedentemente disputate, ovvero Jakub Smrz. Il pilota Liberty Racing è stato vittima di una scivolata alla “Release” (l’ultimo curva a destra che precede il traguardo) quando mancavano circa dieci minuti dal termine, con la sua moto che ha subito qualche danno di troppo che verrà riparato nell’ora e mezza che divide dalla Superpole. Completano la top-ten Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ed i due piloti Aprilia Racing Team Max Biaggi e Eugene Laverty.

eni FIM Superbike World Championship 2012
Miller Motorsports Park, Classifica Prove Libere 2

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’48.283
02- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.394
03- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.422
04- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.445
05- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.670
06- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.746
07- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.869
08- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.875
09- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.018
10- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.024
11- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.045
12- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.235
13- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 1.506
14- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.513
15- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.552
16- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.614
17- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.617
18- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.780
19- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.833
20- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.087
21- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.123
22- Jake Holden – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 2.747
23- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.792
24- Shane Turpin – Boulder Motor Sports – Ducati 1198 – + 6.186

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy