Superbike Miller Prove Libere 1: gran tempo di Smrz sul bagnato

Superbike Miller Prove Libere 1: gran tempo di Smrz sul bagnato

Melandri 2°, Checa 5°, Biaggi gira poco ed è 20°

Commenta per primo!

Continua la maledizione del Mondiale Superbike in questa stagione 2012. Le previsioni meteorologiche di Miller Motorsports Park per questa giornata di venerdì davano pioggia torrenziale e questa non si è fatta attendere, costringendo i piloti ad una prima sessione di prove libere sul bagnato. Fortunatamente per loro, la quantità d’acqua scesa è diminuita nel corso della sessione ed ha permesso ad un coraggioso Jakub Smrz (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati) di far segnare il miglior tempo con un crono di 2’02.138 e di precedere il nostro Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport), secondo con un ritardo di 2 secondi e 694 millesimi.

Il tracciato di Miller, grazie alle sue caratteristiche, è uno dei pochi in calendario a risultare avvincente anche in condizioni di pista non asciutta, lo testimonia il fatto che la maggior parte dei piloti è rimasto costantemente in pista nonostante il meteo avverso ed il fortissimo vento. In questa situazione le Ducati hanno fatto la voce grossa, con ben cinque 1198 nelle prime sette posizioni. Sylvain Guintoli, che di Smrz è il compagno di squadra, ha concluso al terzo posto a precedere Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet), Carlos Checa (Ducati Althea Racing), Niccolò Canepa (Red Devils Roma Ducati) e Davide Giugliano, secondo pilota della compagine diretta da Genesio Bevilacqua.

A chiudere la top ten troviamo Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), ottavo, Jonathan Rea (Honda World Sueprbike) e Eugene Laverty (Aprilia Racing Team), con Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) ed il compagno di marca Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) rispettivamente in undicesima e dodicesima posizione). Buon sedicesimo posto per Shane Turpin, wild-card per questo round e pilota di casa con la  1198 del Team Ducati Boulder Motor Sports, preceduto da Chaz Davies (ParkinGO MTC Aprilia) e da Loris Baz (Kawasaki Racing Team) e seguito dal rientrante John Hopkins (FIXI Crescent Suzuki).

Soltanto ventesima posizione per il leader della classifica Max Biaggi (Aprilia Racing Team), il più restio a scendere in pista con solo 4 giri all’attivo, mentre Jake Holden, che ha preso il posto di Mark Aitchison nel Team BMW Grillini Progea Superbike per questo round di Miller, ha concluso al ventitreesimo e penultimo posto dopo che gli era stata assegnata una bandiera nera ad inizio turno a causa del non funzionamento del transponder sulla sua S 1000 RR.

eni FIM Superbike World Championship 2012
Miller Motorsports Park, Classifica Prove Libere 1

01- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – 2’02.138
02- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 2.694
03- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.986
04- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 3.160
05- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 3.188
06- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 3.698
07- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 3.949
08- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 4.073
09- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 4.140
10- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 4.199
11- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 4.703
12- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 5.053
13- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 5.242
14- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 6.198
15- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 7.451
16- Shane Turpin – Bouder Motor Sports – Ducati 1198 – + 7.942
17- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 8.024
18- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 9.387
19- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 10.249
20- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 11.211
21- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 11.437
22- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 11.797
23- Jake Holden – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 12.476
24- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 13.957

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy