Superbike Miller Prove Libere 1: Carlos Checa il più veloce

Superbike Miller Prove Libere 1: Carlos Checa il più veloce

Nonostante un problema tecnico e una scivolata

Commenta per primo!

Sull’Outer Course di Miller Motorsports Park si è concluso da poco il primo turno di prove libere della Superbike, per il quinto round della stagione 2011. Ad ottenere il miglior tempo di sessione è stato, neanche a dirlo, il capo classifica del campionato Carlos Checa (Ducati Althea), capace di far segnare un ottimo 1’48.914. Nonostante l’ottima performance, il pilota catalano si è ritrovato, a 20 minuti dal termine del turno, impossibilitato a tornare in pista, complice una caduta al “Club House Corner” che ha compromesso la 1198 numero 2, dopo il problema tecnico subito ad inizio turno sulla prima moto.

Nonostante questo doppio intoppo, Checa è risultato comunque inavvicinabile per gli avversari, visti i 653 e 758 millesimi rimediati dai primi due inseguitori, ovvero i piloti del team Aprilia Alitalia Leon Camier e Max Biaggi. Quarto classificato è un altro pilota Ducati, ovvero il ceco Jakub Smrz (Effenbert Liberty Racing), seguito dall’ottimo Michel Fabrizio (Suzuki Alstare), da Jonathan Rea (Castrol Honda) e da Tom Sykes (Kawasaki Racing Team). Completano la top ten i due piloti Yamaha World Superbike, con Eugene Laverty che fa meglio del compagno di squadra Marco Melandri (ricordiamo che il romagnolo è all’esordio assoluto su questa pista).

Chi non sembra esser partito col piede giusto è sicuramente Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport), mestamente quattordicesimo in quello che è un round decisivo per le sorti della sua stagione 2011. Meglio di lui ha fatto Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia), capace di girare due decimi e mezzo più forte del compagno di marca.

Quindicesimo tempo invece per la wild-card Josh Waters (Yoshimura Suzuki), al ritorno dopo il debutto di Phillip Island. Ricordiamo che il pilota australiano conosce già il tracciato, avendo partecipato ai test collettivi American Superbike in questo mese di maggio in sella alla “Gixxer” di Rockstar Makita Suzuki (pur sempre un team Yoshimura). Tornando a parlare del team gestito da Serafino Foti, c’è da segnalare un buon numero di giri all’attivo per James Toseland, ancora lontano da una condizione di forma accettabile ma in grado di compiere comunque 16 tornate.

Superbike World Championship 2011
Miller Motorsports Park, Classifica Prove Libere 1

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’48.914
02- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.653
03- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.758
04- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.909
05- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.976
06- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.023
07- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.137
08- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.204
09- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.450
10- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.596
11- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.675
12- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.690
13- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.917
14- Leon Haslam – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.948
15- Josh Waters – Yoshimura Suzuki Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.055
16- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.282
17- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 2.532
18- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 2.561
19- James Toseland – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 2.686
20- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.578
21- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.608

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy