Superbike Miller: Ben Spies “Vittoria sofferta in Gara 2”

Superbike Miller: Ben Spies “Vittoria sofferta in Gara 2”

L’americano plaude la prestazione di Michel Fabrizio

Ci sarebbe poco da dire: Ben Spies ha vinto, dominando, le due manche della Superbike sul tracciato di Miller. L’americano, soprannominato adesso come “Texas Terror”, ha sfruttato i problemi di Noriyuki Haga per prendere 50 punti per la classifica, anche se non è stato facile, in particolare in Gara 2 dove Michel Fabrizio è stato un avversario molto competitivo.

Gara 1 è stata piuttosto “facile”, perchè se riesci a partire bene ed impostare il ritmo il gioco a Miller è fatto“, commenta Ben Spies. “In Gara 2 è stato più difficile, perchè Michel (Fabrizio, ndr) era davvero molto veloce tanto che sul finale ho dovuto dare il massimo per vincere: anche se non ci siamo sorpassati, è stata una grande gara“.

Il pilota Yamaha Superbike è naturalmente felice per questa doppietta sul tracciato di casa, anche per aver ripreso la seconda posizione di campionato e qualche punticino da Noriyuki Haga.

Questo fine settimana Haga non era al meglio, per cui ho dovuto per forza conquistare punti per il campionato. Penso che per Misano lui sarà a posto, quindi dobbiamo prepararci se vogliamo vincere ancora“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy