Superbike: Max Neukirchner vince nell’IDM ad Assen

Superbike: Max Neukirchner vince nell’IDM ad Assen

Vittoria in Gara 1, terzo in volata nella seconda manche

di Redazione Corsedimoto

Come risaputo Max Neukirchner ha preso parte lo scorso fine settimana alla tappa dell’IDM Superbike al TT Circuit Van Drenthe di Assen come wild card, iscritto direttamente da Ten Kate Racing Products, con un doppio obiettivo: ritrovare fiducia e morale in vista dell’appuntamento al Nurburgring del mondiale, sviluppare la moto “clienti” Ten Kate destinata all’IDM e ONK (campionato olandese).

Il pilota di Stollberg si è così ritrovato con una Honda CBR 1000RR decisamente ben diversa rispetto al mondiale, con una minore preparazione del motore, gomme diverse (Dunlop e non Pirelli), inedita elettronica: insomma, più una Superstock che una Superbike.

Terzo nelle prove ufficiali a poco più di 1 decimo dalla pole position, Max ha vinto con ampio margine di vantaggio su Barry Veneman (BMW Alpha Technik/Van Zon), mentre ha concluso al terzo posto la seconda manche perdendo la volata con lo stesso Veneman e Matej Smrz (Honda INGHART).

E’ stato bello tornare sul podio, specialmente sul gradino più alto“, ha detto Max Neukirchner. “Sabato è stato un giorno difficile perchè ho dovuto adattarmi alle Dunlop che si comportano diversamente rispetto alle Pirelli. La prima fila era comunque un buon risultato e sapevo di avere un buon passo gara, come si è potuto vedere nella prima manche quando ci ho messo poco a passare Veneman e andare in fuga.

Gara 2 è stata più “caotica”, ma il terzo posto è comunque un altro bel risultato per me. Questo weekend mi ha portatoo fiducia e motivazioni in più in vista del Nurburgring, inoltre proveremo ancora ad Assen in questi giorni per apportare dei miglioramenti alla moto per iniziare con un buon feeling il fine settimana della mia gara di casa“.

Va detto che quest’anno l’IDM Superbike accoglie piloti e squadre ufficiali di KTM, BMW, Honda, Suzuki e Yamaha, con Karl Muggeridge vicinissimo alla conquista del campionato con la Honda CBR 1000RR C-ABS del team Holzhauer Racing Promotion.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy