Superbike: Max Biaggi “Sappiamo di poter essere competitivi”

Superbike: Max Biaggi “Sappiamo di poter essere competitivi”

Il Corsaro a Monza vuole ripetere la prova dello scorso anno

Commenta per primo!

E’ un Max Biaggi realista quello che si affaccia al round di casa, il quarto della stagione, sulla pista di Monza. Il campione in carica, secondo in classifica ma con un bel gap da recuperare sul leader Checa, è ancora memore della fantastica doppietta dello scorso anno, che dette il là al cammino verso il primo titolo in Superbike. Pochi calcoli da fare per mantenere la lotta aperta, e per questo motivo il “Corsaro” si dichiara pronto a lottare per la vittoria, su un tracciato molto favorevole alla velocissima RSV4 ufficiale. Il doppio secondo posto rimediato ad Assen è un motivo di carica ancora maggiore per ben figurare davanti al pubblico di Monza, che riserva sempre tanto calore ai piloti del mondiale delle derivate dalla serie.

“Questo Campionato è una lotta senza esclusione di colpi” dichiara Max Biaggi, “non si può sbagliare nulla perché tutti gli errori si pagano cari, sono bastate le prime tre gare a dimostrarlo. Sappiamo di poter essere competitivi a Monza, ma il livello altissimo degli avversari non deve farci perdere la concentrazione. Dobbiamo recuperare punti e abbiamo tutte  le potenzialità per farlo, anche l’appuntamento di Assen lo ha dimostrato.

Corriamo col numero uno sulla carena e quindi il nostro obiettivo non può che essere la vittoria, correre in Italia, davanti ai miei  tifosi mi darà ovviamente una spinta in più. Il pubblico di Monza ci riserverà sicuramente una accoglienza caldissima e il mio fan-club farà in modo di rendermi il week end ancora più speciale,come sempre!”.

Servizio Fotografico Diego De Col

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy