Superbike: Max Biaggi “La pista mi ha dato ragione”

Superbike: Max Biaggi “La pista mi ha dato ragione”

Il pilota romano è soddisfatto della performance mostrata a Brno

Commenta per primo!

Quando si dice che i campioni hanno sempre fame di vittoria. Nonostante il secondo posto in gara 1 e la vittoria nella prima manche, Max Biaggi pensa ancora a quella che avrebbe potuto essere l’ennesima doppietta, la quinta, di una stagione 2010 finora spesa da dominatore. A rovinargli la festa in gara 1 è stato il nord-irlandese Jonathan Rea con la sua Honda Ten Kate, che lo ha preceduto nettamente al traguardo, ma il “Corsaro” ha avuto modo di consumare la sua rivincita, conscio e sicuro di avere il passo per fare il vuoto, in sella alla Aprilia Alitalia, nella corsa seguente. Il vantaggio ora in classifica su Leon Haslam è cresciuto sino ad arrivare ad un imponente +68, e con questi numeri il campionato appare oramai ben indirizzato. “Dopo il secondo posto in gara 1 ero comunque soddisfatto” afferma Max Biaggi anche se, sinceramente, su questa pista mi aspettavo il massimo. Così è stato nella seconda gara: abbiamo fatto qualche modifica alla sospensione posteriore ed al cambio, interventi che hanno funzionato. Dopo essere stato per un po’ dietro a Rea ho constatato di essere più veloce ed ho soprassato, da lì in poi ho spinto al massimo senza pensare al degrado delle gomme e la pista mi ha dato ragione. Ringrazio il mio Team, i ragazzi mi supportano e credono nelle mie indicazioni, come confermano i nostri risultati. Ci sono ancora tanti punti in palio, io non guardo mai indietro e continuo a rimanere concentrato gara dopo gara. E’ questa la filosofia vincente.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy