Superbike: Max Biaggi “Che emozione tornare a correre”

Superbike: Max Biaggi “Che emozione tornare a correre”

Il Corsaro non si pone particolari obiettivi per Misano

Commenta per primo!

Senza alcun dubbio il pilota più atteso del Riviera di Rimini Round del Mondiale Superbike in programma questo fine settimana a Misano Adriatico. Max Biaggi, a quasi tre anni dal ritiro annunciato il 7 novembre 2012 a Vallelunga, affronterà la sua prima di due wild card previste per questa stagione in sella ad una Aprilia RSV4 RF ufficialmente schierata dall’Aprilia Racing Team Red Devils.

Per il “Corsaro”, con Aprilia tre volte Campione del Mondo 250cc (1994, 1995 e 1996) e due in Superbike (2010 e 2012), un ritorno motivato con la voglia di divertirsi, senza pensare ad obiettivi particolari.

E’ davvero una grande emozione per me ritornare in gara, assaporare di nuovo l’adrenalina della competizione, a maggior ragione su un circuito per me speciale come Misano“, ammette Max Biaggi. “Nella mia attività di tester sto aiutando Aprilia a sviluppare la nuova RSV4 RF, lavorando molto bene con i ragazzi che conosco e che ormai mi capiscono al primo sguardo.

La wild card è una ‘ciliegina sulla torta’ se vogliamo, una occasione nella quale punto sicuramente a dare il massimo. Sono anche ben conscio delle difficoltà, gli avversari sono in grande forma e per me non sarà affatto facile.

L’obiettivo è innanzitutto quello di divertirsi, non pronostico alcun risultato ma daro’ il 100% per far sorridere la Aprilia, i tifosi, gli appassionati. Domenica dopo Gara2 tireremo le somme“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy